Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 01 Dicembre |
Sant'Andrea
home iconSpiritualità
line break icon

Preghiera dello Scudo del Sacro Cuore contro pandemie ed epidemie

sacredheart

Cathopic - Gera Juarez

Canção Nova - pubblicato il 17/03/20

Nel XVIII secolo, chi usava la Scudo del Sacro Cuore rimase esente da un'epidemia che aveva colpito una città francese

Dice la tradizione che la preghiera dello Scudo del Sacro Cuore di Gesù ha liberato tutta la città di Marsiglia (Francia) da un’epidemia.

L’origine della devozione

A Santa Margherita Maria Alacoque venne rivelato un desiderio di Gesù: che venissero confezionati scudi con l’immagine del suo Sacro Cuore, perché tutti coloro che gli avessero offerto un omaggio, lo avessero collocato in casa o portato con sé ricevessero protezione.

L’autorizzazione a questa pratica, inizialmente, venne concessa solo ai conventi della Visitazione; in seguito venne diffusa dalla venerabile Anna Maddalena Rémuzat.

A questa religiosa, anche lei dell’Ordine della Visitazione, morta in odore di santità, Nostro Signore fece sapere che danno avrebbe provocato una grave epidemia nella città francese di Marsiglia nel 1720, e l’aiuto che i marsigliesi avrebbero ricevuto dalla devozione al suo Sacro Cuore.

Con l’aiuto delle sue consorelle, la santa confezionò migliaia di Scudi del Sacro Cuore, e li distribuì in tutta la città in cui si era sviluppata la pestilenza. La storia indica che poco dopo l’epidemia cessò come per miracolo. Non contagiò molti di coloro che portavano lo Scudo, e le persone contagiate trassero un enorme aiuto da questa devozione.

In altre località accaddero fatti analoghi. Da allora, il costume si estese in altre città e in altri Paesi.

Anni dopo, venuto a conoscenza di questa devozione, Papa Pio IX concesse una benedizione speciale a tutti gli scudi elaborati in base al modello della devozione.

Preghiera allo Scudo del Sacro Cuore di Gesù

Altolà! Fermati, demonio; fermati, qualsiasi malvagità, ogni pericolo, ogni disastro. Si fermino tutti gli assalti, tutte le pallottole dei banditi, tutte le tentazioni. Si fermi ogni nemico, ogni malattia, si fermino le nostre passioni disordinate, perché il Sacro Cuore di Gesù è con me!

Altolà! Il cuore di Gesù è con me. Venga il tuo Regno (3 volte).

Con informazioni di Alexandre Oliveira, missionario di Canção Nova

Tags:
cuorepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LOURDES
Il Cattolico
Novena preparatoria all'Immacolata Concezione...
ANGEL
Philip Kosloski
A cosa assomigliano i nostri angeli custodi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni