Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 03 Dicembre |
San Francesco Saverio
Aleteia logo
Perle dal Web
separateurCreated with Sketch.

Covid-19: prete celebra con tutti i parrocchiani (cioè quasi)

GIUSEPPE CORBARI

AP/Associated Press/East News

Aleteia - pubblicato il 17/03/20

Il parroco del paese di Robbiano di Giussano ha trovato un modo per presiedere l'eucaristia con la sua comunità senza infrangere l'interdetto di assembramenti.

Don Giuseppe Corbari, parroco di Robbiano, nel Monzese, ha postato sui social una foto in cui posa al centro della navata della chiesa parrocchiale. Dietro di lui, i volti dei suoi parrocchiani. Un’assemblea che viola il decreto di Palazzo Chigi? No, semplicemente alla vigilia della messa domenicale il prete aveva mandato nella chat parrocchiale di Telegram questo messaggio:

Stando in piedi davanti all’altare e vedendo i banchi vuoti, sento una tristezza che stride col divin sacrificio che celebro. Essa entra in conflitto con la speranza che annuncio, con la gioia di Pasqua che attendo. Sono convinto che siamo tutti uniti in comunione di fede, ma quando guardo l’interno della mia chiesa, dove sono abituato a trovarvi, i miei occhi trovano il vuoto. Allora avrei una proposta da farvi: mandatemi dei selfie, io li stamperò e li attaccherò ai banchi, così mi sentirò meno solo. Certo, metterò le foto dei bambini ai primi banchi, i chierichetti vicino all’altare e gli adulti tutt’intorno…
GIUSEPPE CORBARI
AP/Associated Press/East News
GIUSEPPE CORBARI
AP/Associated Press/East News
Tags:
celebrazionicoronavirusMessaparrocchia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni