Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: fate come il "figliol prodigo", rischiate! Così si diventa migliori

Youtube - Tv2000

Papa Francesco durante la puntata della trasmissione "Io credo"

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 13/03/20

Riflessione del Papa alla trasmissione Io Credo: "Non solo le persone rischiano, anche le istituzioni. In questo modo si cresce e si è liberi"

«Aiutare a crescere una persona è aiutarla a crescere nella libertà, e per essere libero ci vuole la capacità di rischiare. Per fare l’unità della famiglia, tante volte è necessario fare il ‘figliol prodigo’. Tante volte, non dico sempre, ma almeno qualche avventura di ‘figliol prodigo’. Rischiare, andare oltre».

Lo afferma Papa Francesco nella quinta puntata del programma ‘Io credo’ in onda su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) lunedì 16 marzo, alle ore 21.10.

Terzo appuntamento di Papa Francesco che conclude la trilogia sulla preghiera con il Credo. Il programma è condotto da don Marco Pozza, per la regia di Andrea Salvadore.

Youtube Tv2000

Il Papa e don Marco

“La mia amica Teresina del Bambin Gesù”

«Io non voglio dire che per esser un buon cristiano – spiega il Papa – è necessario peccare: no. Questo è peccato, se lo dico io non è vero, è un inganno. Ma Dio che ci ama, anche i santi più santi, penso alla mia amica Teresina del Bambin Gesù, non le ha tolto la libertà: lei poteva peccare. Ai santi più santi, mai ha tolto la libertà. Per essere un buon cristiano è necessario rischiare, e rischiare significa andare avanti; non solo le persone rischiano, anche le istituzioni«.

TERESA DE LISIEUX
Wikipedia CC0

<strong>Santa Teresa di Gesù Bambino, “la piccola Teresa”</strong> Adepta della “piccola via”, questa religiosa carmelitana del XIX secolo è cara al cuore di molti cristiani. Nella Storia di un'anima mostra che la santità è anzitutto simile all'abbandono di un piccolino nelle braccia del padre. Rivoluzionaria, la “piccola Teresa” mette la santità alla portata di moltissimi.

“Gattoneggia, va a tenton”

«La Chiesa tante volte nella pastorale – sottolinea Francesco a Tv2000 – rischia un po’, vede e poi torna, va cercando la comunità ecclesiale è un po’, non so come si dice ma, in francese possiamo dire: gattoneggia. Va a tenton»




Leggi anche:
5 detti dei Padri del Deserto che ci sfidano ad essere cristiani migliori

Tags:
cristianifedepapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
FIRST CENTURY HOUSE AT THE SISTERS OF NAZARETH SITE
John Burger
Archeologo britannico pensa di aver trovato l...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni