Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 26 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Il vescovo di Milano sale sul Duomo, e chiede l’intercessione della Madonnina (VIDEO)

mario-delpini-madonnina.jpg

Youtube

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 12/03/20

Coronavirus, Monsignor Delpini è salito sulle terrazze del Duomo per rivolgere l’invocazione alla statua della Madonnina, simbolo di Milano

Una preghiera speciale di intercessione alla Madonnina per i milanesi e tutta la Diocesi ambrosiana: l’ha fatta l’arcivescovo di Milano Mario Delpini che si è recato privatamente sulle terrazze del Duomo e qui ha rivolto alla Madonnina, simbolo della città, una speciale preghiera di intercessione.

Un gesto forte per ”proteggere” Milano e coloro che soffrono, e rivolgere un’invocazione alla Madonnina “in questi giorni tribolati”, segnati dalla pandemia di Coronavirus (Il Giorno, 11 marzo).


SAINT FRANCIS

Leggi anche:
Coronavirus: 3 consigli di San Francesco per affrontare questo difficile momento

La preghiera

Ieri pomeriggio, 11 marzo, Delpini è salito sulle terrazze del Duomo per rivolgere l’invocazione alla statua della Madonnina, che sormonta la guglia maggiore della Cattedrale, a oltre 70 metri di altezza.

O mia bela Madunina che te dominet Milan” recita la ‘preghiera’ del monsignore, ripetuta in più lingue, “conforta con la tua presenza coloro che più soffrono nei nostri ospedali e nelle nostre case”; “sostieni nella fatica i tuoi figli impegnati nella cura dei malati, dona loro forza pazienza bontà, salute e pace”; Nelle ore della solitudine “infondi sapienza nelle decisioni», nessuno si senta straniero e abbandonato” (Agi, 11 marzo).




Leggi anche:
Coronavirus, a Bergamo chiesa trasformata in un cimitero: 40 bare in attesa di cremazione

Il testo originale di “O mia bela Madunina”

A diesen la canzon la nass a NapuliE francament g’han minga tutti i tortSurriento, Margellina tucc’i popoliI avran cantà on milion de voltMi speri che se offendera nissunSe parlom un cicin anca de numO mia bela Madunina che te brillet de lontanTuta d’ora e piscinina, ti te dominet MilanSota a ti se viv la vita, se sta mai coi man in manCanten tucc “lontan de Napoli se moeur”Ma po’ i vegnen chi a MilanAdes ghè la canzon de Roma magicaDe Nina er Cupolone e RugantinSe sbaten in del tever, roba tragicaEsageren, me par on cicininSperem che vegna minga la maniaDe metes a cantà “Milano mia”O mia bela Madunina che te brillet de lontanTuta d’ora e piscinina, ti te dominet MilanSota a ti se viv la vita, se sta mai coi man in manCanten tucc “lontan de Napoli se moeur”Ma po’ i vegnen chi a MilanSi vegni senza paura, num ve songaremm la manTucc el mond a l’è paes e semm d’accordMa Milan, l’è on gran Milan!

Madonnina Milan

Leggi anche:
Sapete che “O mia bela Madunina” è nata per fare uno scherzo ai napoletani?

Tags:
coronavirusmilano
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni