Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconStorie
line break icon

I 5 figli con la sindrome di Down che hanno dato alla madre la forza per vincere il cancro

Leah Spring (Redes Sociais)

Aleteia - pubblicato il 12/03/20

C'è chi guarda questa famiglia e vede cinque bambini con la sindrome di Down, ma la madre vede “solo bambini”

È molto frequente che le sfide dell’educare un figlio affetto dalla sindrome di Down terrorizzino i genitori, e molti in questa situazione scelgono l’aborto anziché la vita. Questa paura nasce in genere dall’ignoranza, perché molte famiglie a cui viene annunciata la nascita di bambini Down non hanno mai conosciuto da vicino nessuno affetto da questa sindrome – né lo conosceranno, almeno nei Paesi in cui è legalizzata l’eliminazione eugenetica dei bambini attraverso l’aborto. È un circolo vizioso.

La storia di Leah Spring e di suo marito Dean Ellingson, però, è diversa.

Leah ha dato alla luce una bambina con la sindrome di Down, e dopo aver capito che aveva “un angelo” in casa ha deciso insieme al marito di adottare altri quattro bambini, tutti con un cromosoma in più. E sono stati questi figli a darle la forza per lottare contro un tumore al seno e superarlo.

Ecco come scorre la vita di questa famiglia:

In quella casa gialla in cima a una collina di Eagan, Leah taglia il pane mentre i figli preparano dei biglietti per la Festa della Mamma.

“Scrivi così: ‘Mamma, ti voglio tanto bene’, dice Angela, di 18 anni, ad Axel, di 14. E: ‘Mamma,mi piaci’. ‘Sei la mia mamma preferita’. ‘Sei quella che sistema meglio’ Scrivi: ‘Miglior cuoca’. E ‘Miglior regina del mondo’”.

Quando la migliore regina del mondo è pronta per servire la cena, il suo assistente Dean Ellingson, noto anche come ‘papà’, chiama Abel, di 12 anni, e Audrey e Asher, di 10.

C’è chi guarda questa famiglia e vede cinque bambini con la sindrome di Down.

Leah no.

“Io vedo solo bambini”.

Jean Pieri | Jean Pieri

Per conoscere meglio questa famiglia meravigliosa cliccate qui.

Tags:
adozionecancromammasindrome di down
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
6
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni