Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconChiesa
line break icon

Suore contemplative con la sindrome di Down? Sì!

Irmãzinhas Discípulas do Cordeiro

Irmãzinhas Discípulas do Cordeiro

Aleteia - pubblicato il 11/03/20

Religiose Down o meno convivono nella stessa comunità, testimoniando che Dio chiama tutti noi alla santità

La congregazione religiosa cattolica delle Piccole Suore Discepole dell’Agnello stupisce spesso molti perché accoglie giovani donne affette dalla sindrome di Down che desiderano consacrarsi a Dio.

Le suore che compongono questa congregazione abbracciano la vocazione religiosa contemplativa seguendo il carisma di San Benedetto (con il suo famoso motto Ora et labora) e quello di Santa Teresina del Bambin Gesù, noto come “Piccola Via”.

Suore Down e non convivono nella stessa comunità, in base alle stesse regole, testimoniando con la propria vita che Dio chiama tutti noi alla santità.

La comunità è nata nel 1985 da due donne: madre Line, attuale priora, e suor Veronique, giovane con la sindrome di Down oggi religiosa, ma che all’epoca trovava riluttanza quando cercava di essere accettata in altre congregazioni religiose, che non si ritenevano pronte a ricevere una postulante con la sindrome.


SOFIA JIRAU

Leggi anche:
Down e modella, Sofia Jirau ha illuminato la Fashion Week di New York

La comunità di madre Line si è adattata a questa novità, e nel 1990 è stata riconosciuta da monsignor Jean Honoré, allora arcivescovo di Tours, come associazione pubblica di fedeli laici. Nel dicembre 2011 è giunta l’approvazione definitiva della costituzione dell’Istituto delle Piccole Sorelle Discepole dell’Agnello da parte del vescovo di Bourges, monsignor Armand Maillard. Per la celebrazione delle Sante Messe e degli altri sacramenti, la comunità riceve assistenza dal monastero benedettino di Fontgombault.

Commemorando i 20 anni dalla fondazione, nel 2005, il vescovo monsignor Pierre Plateau ha detto alle suore:

“Gesù vi ha chiamate perché vi ama, probabilmente perché vuole che la vostra piccola comunità mostri a un mondo propenso ad essere molto egoista che Dio è tenero con tutti coloro che Lo riconoscono, e che i piccoli sono capaci di dimostrare molto amore, anche più degli altri. È questo il vostro modo di proclamare la Buona Novella”.

L’enciclica Evangelium Vitae, di Papa San Giovanni Paolo II, ci ricorda al riguardo:

“Il coraggio e la serenità con cui tanti nostri fratelli, affetti da gravi menomazioni, conducono la loro esistenza quando sono da noi accettati ed amati, costituiscono una testimonianza particolarmente efficace dei valori autentici che qualificano la vita e che la rendono, anche in condizioni di difficoltà, preziosa per sé e per gli altri”.
Tags:
congregazionesindrome di downsuore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni