Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconSpiritualità
line break icon

“Non credo… ma mi piacerebbe credere”. Come parlare agli altri dell’esistenza di Dio?

PERSEIDS

nasa.gov

Catholic Link - pubblicato il 09/03/20

WAVES
Emiliano Arano | Pexels

“L’uomo, con la sua apertura alla verità e alla bellezza, con il suo senso del bene morale, con la sua libertà e la voce della coscienza, con la sua aspirazione all’infinito e alla felicità” (CCC 33), è in grado di compiere un passo ulteriore e di conoscere Dio in modo più profondo nella divina Rivelazione (cfr. CCC 34-35).

Questa ci parla di un Dio creatore dell’universo che ha creato l’uomo a sua immagine e somiglianza (cfr. Gn 1, 26). Ci parla anche del peccato originale dei nostri primi padri, e di come, “dopo la loro caduta, con la promessa della redenzione, li risollevò nella speranza della salvezza” (CCC 55).

Dio ha mandato nel mondo il suo unico Figlio

Giunti alla pienezza dei tempi, Dio ha inviato il suo unico Figlio nel mondo perché chiunque credesse in Lui non morisse, ma avesse la vita eterna (cfr. Gv 3, 16). Dio, nostro Padre, è misericordioso e “vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità” (1 Tm 2,4).

Ma ci ha creati liberi e rispetta la nostra libertà di accettare o rifiutare la salvezza che ci offre per mezzo di Gesù Cristo, suo Figlio. Attualmente sono molti i fedeli che si sono allontanati dalla Chiesa e dalla pratica religiosa e cercano la loro realizzazione personale nel godimento passeggero dei beni della società di consumo.

Anna Raisa Favale

Quando però si sostituisce la fede con qualche forma di pensiero tipo “Vivi come se Dio non esistesse”, allora la vita perde l’aspettativa dell’aldilà, che le dà senso e finalità. Di fronte alla mancanza di valori spirituali, alcuni di quelli che prima si erano distanziati dalla Chiesa hanno deciso di tornarvi per recuperare la fede in Dio e la speranza della vita eterna.

La fede è necessaria alla salvezza, e dev’essere accompagnata dalle opere buone. I nostri desideri di fare cosa gradita a Dio si possono concretizzare nella preghiera quotidiana, nell’assistenza alla Messa domenicale e nel rispetto delle feste, nell’accostarsi frequentemente ai sacramenti e nel cercare di essere gentili e servizievoli con chi ci circonda.

La fede nel Signore e l’appartenenza alla sua Chiesa sono doni che dobbiamo conservare al di sopra di tutto. Personalmente ringrazio Dio per la fede ricevuta, e con piena gioia e soddisfazione posso dire che quello che apprezzo di più in questa vita è il fatto di essere cristiano e cattolico.

Prego per voi, e perché la vostra fede cresca ogni giorno di più!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
diofede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni