Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’ingrediente segreto per essere un genitore efficiente

FAMILY
Shutterstock
Condividi

Se lottate per far rispettare le conseguenze delle varie azioni, questo articolo fa per voi

Non so se per voi è lo stesso, ma per me uno degli aspetti più difficili della genitorialità è la coerenza. Ho usato varie scuse nel corso degli anni, ma alla fine mi sono resa conto del fatto che stavo ignorando la ragione principale: odio vedere i miei figli subire le conseguenze.

Questo vale per tutti i genitori in un certo grado – nessuno di noi ama veder soffrire i propri figli, e la loro infelicità ci fa male. Ho capito, però, che evito di far rispettare le conseguenze delle varie azioni non tanto perché non voglio che soffrano, ma perché non voglio vederli mentre le subiscono. È più facile fare il buono che il cattivo, e visto che i miei figli sono cresciuti le conseguenze sono più difficili da tollerare, sia per me che per loro, perché le problematiche sono più serie.

Sto iniziando a vedere quando ho servito male i miei figli non essendo coerente quando i problemi erano più piccoli. Nello sforzo di rimettere la nave sulla rotta giusta mi sono messa sotto, stabilendo regole e conseguenze e poi seguendole senza riserve. Onestamente è stato un po’ brutale, ma posso vedere aspetti positivi che iniziano a gettare radici. I bambini sono più riflessivi e consapevoli, sono più rapidi nello svolgere i compiti in anticipo, e in occasioni molto rare hanno anche accettato una conseguenza senza mettersi subito sulla difensiva e contrattaccare.

È stato comunque difficile per tutti noi. Vorrei aver avuto avere la forza di carattere per affrontare le conseguenze da sempre di modo che non dovessero trovarsi di fronte a un cambio di regime, ma è meglio di niente. E allora scrivo questo articolo come un discorso di incoraggiamento a me stessa sul motivo per cui i genitori devono far rispettare le conseguenze ed essere coerenti, anche quando è difficile. Spero che non ne abbiate bisogno, ma se invece è così consideratelo la vostra guida di riferimento per quei giorni in cui vi viene veramente voglia di gettare la spugna.

1 La coerenza crea sicurezza

Essere coerenti a livello di aspettative, limiti e conseguenze dà ai vostri figli un senso di sicurezza. Non sono mai sorpresi da una conseguenza improvvisa, né tentati di scommettere sull’ipotesi che mettiate in atto una conseguenza un certo giorno. Conoscono i limiti, cosa fondamentale, perché li metteranno sicuramente alla prova. Hanno bisogno di farlo. Bambini e adolescenti provano continuamente a forzare i confini perché cercano di capire dove siano e dove si trovino loro in relazione ad essi. Il loro cervello cambia a un ritmo talmente rapido che hanno disperatamente bisogno della sicurezza di testare i confini e trovarli intatti. I loro capricci e atteggiamenti non comunicano sicuramente gratitudine quando cercano di infrangere un confine, ma non lasciatevi confondere da questo fatto. State dando loro una base su cui costruire la propria identità in futuro, e quindi tenete duro.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni