Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

“I presunti veggenti di Medjugorje non sono più totalmente credibili”

medjugorje video veggente vicka fake falso

I veggenti di Medjugorje nel periodo delle prime apparizioni.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 21/02/20

Questa dinamica negativa, si legge su “Dossier Medjugorje“, «raggiunge il suo apice nel caso di Ivan Dragicˇevic, i cui continui incontri e conferenze sul fenomeno di Medjugorje sembrano costituire l’unico suo lavoro e sostegno. Egli inoltre ha mentito più volte ed è meno credibile anche nel modo in cui parla delle sue esperienze con la Gospa».




Leggi anche:
I veggenti descrivono la Madonna di Medjugorje. «E’ come una bellissima e sorridente ventenne»

La “questione dei tre giorni”

La Commissione internazionale rileva, in ogni caso, che «gli eventi successivi alle prime set­te apparizioni costituiscono un vero problema, che rende assai difficile una valutazione conforme a quella che può essere riconosciuta al segno originario».

Dai documenti originali messi a disposizione della Commissione internazionale, risulta che «gli allora adolescenti avevano dichiarato che il fenomeno avrebbe avuto termine. Ma, come si sa, questo non è accaduto».

Lo sbrigativo riferimento, sottolinea Saverio Gaeta, «è alla cosiddetta “questione dei tre giorni”: dopo l’apparizione del pomeriggio del 30 giugno 1981 a Cerno, i veggenti sostennero che sarebbe apparsa ancora “tre volte”, mentre è evidente che le apparizioni della Regina della Pace vengono attestate tuttora».

Hill of Apparition at Medjugorje – it
...your local connection-cc

Il cambio di narrazione

Nel corso delle varie audizioni, del resto, la Commissione internazionale ha percepito «in diversi modi» la grande differenza di narrazione che «sussiste tra gli eventi originari e gli eventi attuali. I presunti veggenti, infatti, sono apparsi senza emozioni e hanno assunto un’aria quasi professionale nell’accennare al fenomeno in fie­ri; quando, invece – conclude il documento – nelle trascrizioni dei colloqui del 1981 emergono – con indiscutibile evidenza – la freschezza e l’ingenuità dei ragazzi che provano a riferire dell’esperienza vissuta durante le prime apparizioni».

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO




Leggi anche:
Ecco cosa dice la scienza sulle estasi dei veggenti di Medjugorje

87385507_213482009705512_1442417148059189248_n.jpg

MEDJUGORJE

Leggi anche:
«A Medjugorje accadono straordinari frutti spirituali, non c’è traccia di eresia»

  • 1
  • 2
Tags:
medjugorjeveggenti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni