Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

Addormentatevi in pace con questa preghiera a San Giuseppe

SAINT JOSEPH SLEEPS
Condividi

San Giuseppe, abbracciato nelle sue ultime ore da Gesù stesso, è l’intercessore perfetto per addormentarsi

A volte le tante preoccupazioni di questo mondo possono far sì che addormentarsi non sia tanto facile. L’ansia non ci abbandona facilmente, e magari trascorriamo un’ora a cercare di calmarci.

Un potente intercessore al riguardo è San Giuseppe.

Molte tradizioni sostengono che Giuseppe sia morto tra le braccia o alla presenza di Gesù e Maria. È un’immagine splendida, che ha portato la Chiesa a proclamare Giuseppe il santo patrono della “morte felice”.

Il sonno è una specie di resa, e quindi ha perfettamente senso invocare San Giuseppe. Anche solo immaginarci addormentati tra le braccia di Gesù, Maria e Giuseppe può infiammarci il cuore!

Ecco una breve preghiera tratta dal libro St. Joseph, his life, his virtues (pubblicato nel 1884) che possiamo recitare continuamente mentre cerchiamo di addormentarci, permettendo alla pace di Dio di effondersi su di noi:

Caro San Giuseppe, ogni notte, prima di chiudere gli occhi per addormentarmi, decido di esprimere questi desideri:

Gesù, Maria e Giuseppe, vi offro il mio cuore e la mia anima.

Gesù, Maria e Giuseppe, assistetemi nella mia ultima agonia.

Gesù, Maria e Giuseppe, fate che possa rendere l’anima in pace con voi.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni