Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
San Pancrazio
home iconFor Her
line break icon

Utero in affitto: cosa proverà il bambino quando scoprirà di essere stato acquistato?

PŁACZĄCE DZIECKO

Valeriya Popova 22 | Shutterstock

Rachele Sagramoso - pubblicato il 13/02/20

Non siamo contro la scelta di Ronaldo perché siamo perfidi. Siamo solo a favore della salute del bambino che ha diritto di essere salvaguardata.

Ricordo che molti cantanti, calciatori, attori eccetera (insomma gente ricca), sono a favore della gestazione per altri,  utero in affitto, gravidanza solidale. Essere a favore di tutte queste aberrazioni è parimenti obbrobrioso se i committenti sono eterosessuali o omosessuali. Non è che se gli acquirenti sono un uomo e una donna, allora va bene: la lacerazione mostruosa che il bambino (sì, quello che si forma con i gameti è un bambino, un essere umano) subisce, essendo cullato 9 mesi – se va bene e la gravidanza non è gemellare, allora in tal caso termina prima coi rischi annessi e connessi – da una donna in ansia perché se ne dovrà separare o terrorizzata dal fatto che potrebbe non ricevere il compenso pattuito se il prodotto non dovesse essere conforme all’ordinazione, è terribile.




Leggi anche:
Susanna Tamaro contro l’utero in affitto: «è forse la più sofisticata e atroce forma di schiavismo inventata dalla modernità»

E la prova sta nella sofferenza che i bambini adottati da neonati possiedono, nella loro ansia delle origini che vivono quando arrivano all’adolescenza (e spesso tanto prima).
Quando si parla di surrogazione non dobbiamo solo – purtroppo – pensare alle donne, ma concentrarci sul bambino. Che ne sarà di lui quando scoprirà di essere stato acquistato? Che ne sarà di lui quando capirà che l’amore che ha mosso i genitori per averlo era un bisogno d’amore verso loro stessi? Come reagirà quando – come spesso accade – deluderà i genitori?
Non siamo contro Tiziano Ferro, Ronaldo eccetera eccetera perché siamo perfidi. Siamo solo a favore della salute del bambino che ha diritto di essere salvaguardata. Le persone adulte facciano un po’ come vogliono, ma i bambini no, grazie. Lasciamoli stare.


CRISTIANO RONALDO, FIGLIE

Leggi anche:
Cristiano Ronaldo vola dai suoi “due nuovi amori” acquistati negli USA

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA RACHELE SAGRAMOSO

Tags:
maternità surrogatautero in affitto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni