Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Ascensione
home iconChiesa
line break icon

8 canonizzazioni epiche dell’ultimo decennio

João Paulo II, João XXIII, Madre Teresa, Francisco e Jacinta, Paulo VI, Oscar Romero, Irmã Dulce

Aleteia (com imagens Wikimedia Commons)

Aleteia - pubblicato il 13/02/20

Da San Giovanni Paolo II a Madre Teresa, passando per i pastorelli di Fatima

Il decennio 2010-2019 è stato prodigo di canonizzazioni e beatificazioni, molte delle quali di proporzioni storiche. Eccone otto particolarmente significative:

1 e 2 – Papi San Giovanni Paolo II e San Giovanni XXIII

Papa Francesco li ha dichiarati santi il 27 aprile 2014 nel corso di una grande cerimonia concelebrata con più di mille sacerdoti, inclusi cardinali e vescovi, alla presenza di 800.000 pellegrini in Piazza San Pietro.

3 – Santa Madre Teresa di Calcutta

Una delle personalità cattoliche più amate e influenti di tutti i tempi, la missionaria della carità è stata proclamata santa da Papa Francesco il 4 settembre 2016.

4 e 5 – San Francisco Marto e Santa Jacinta Marto, pastorelli di Fatima

Il 13 maggio 2017, nel Santuario di Nostra Signora di Fatima, in Portogallo, è stata la volta dei due fratellini a cui la Madonna apparve nel 1917 mentre erano con la cugina Lúcia, morta molti anni dopo di loro e il cui processo di canonizzazione è ancora agli inizi.

6 e 7 – Papa San Paolo VI e il vescovo Sant’Oscar Romero

Il 14 ottobre 2018, insieme ad altri cinque beati, sono stati canonizzati in Vaticano questi due grandi nomi della Chiesa del XX secolo in un’altra celebrazione di grande impatto sulla pietà popolare, soprattutto per i popoli centroamericani.

8 – Santa Dulce dei Poveri

Il 13 ottobre 2019, Papa Francesco ha canonizzato in Vaticano la prima santa nata in terra brasiliana, l’amatissima Suor Dulce, la cui opera di carità cristiana, di proporzioni straordinarie, è stata riconosciuta già quando era ancora viva. Nella stessa celebrazione è stato canonizzato, tra gli altri, anche San John Henry Newman.

Tags:
papa paolo visan giovanni paolo iisanti e beatisuor dulcetre pastorelli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni