Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Un metodo di meditazione breve e semplice

MEDITATE
Ruslan Shugushev | Shutterstock
Condividi

Se lottate per capire come pregare, iniziate con questo metodo raccomandato da San Francesco di Sales

A volte potremmo non sapere da dove iniziare quando cerchiamo di stabilire una routine di preghiera e meditazione cristiana. Ci sono innumerevoli libri di preghiere e manuali, ma ben pochi spiegano l’essenza di una vita di preghiera cristiana.

Il nostro obiettivo principale dovrebbe essere sempre quello di aumentare il nostro rapporto con Gesù Cristo, usando qualsiasi mezzo per farlo. Il numero di preghiere non è importante quanto la loro intima qualità.

Un modo semplice di meditazione cristiana viene raccomandato da San Francesco di Sales nella sua Introduzione alla Vita Devota, testo scritto specificatamente per i laici per rendere la preghiera più accessibile.

Il santo spiega che ogni sessione di preghiera dovrebbe iniziare mettendosi alla presenza di Dio:

“Noi non vediamo il nostro Dio, e anche se la fede ci dice che Egli è presente, non vedendolo con i nostri occhi mortali siamo fin troppo inclini a dimenticarlo e ad agire come se fosse lontano, perché pur sapendo perfettamente che Egli è ovunque, se non ci pensiamo è come se non lo sapessimo. Prima di iniziare a pregare, quindi, bisogna sempre risvegliare l’anima perché ricordi e pensi alla Presenza di Dio”.

Un modo per farlo è usare la nostra immaginazione per vedere Dio accanto a noi nella stanza in cui stiamo pregando.

“Per esercitare in modo semplice la vostra immaginazione ordinaria, immaginate il Salvatore nella Sua Sacra Umanità come se fosse accanto a voi, nel modo in cui tendete a pensare agli amici, immaginandoli di vederli o sentirli vicini”.

Si può fare chiudendo gli occhi e immaginando la stanza in cui ci troviamo vedendo Gesù davanti a noi, o magari vedendolo seduto nella sedia che ci sta accanto.

Questo è il modo più semplice per entrare nella meditazione cristiana. Si può fare per pochi minuti, o si può immaginare Gesù al proprio fianco per una mezz’ora intera.

Questo semplice esercizio può avere un effetto profondo sulla nostra anima, e donarci il conforto e la pace che non penseremmo mai siano possibili.

Provateci!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni