Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Il Paese sudamericano che sta costruendo 400 grotte dedicate a Maria

Condividi

Ogni comunità costruirà 13 grotte di pietra, molto semplici e più simili possibile alla grotta di Choya, luogo d’origine di questa devozione

Nel contesto dell’Anno Nazionale Mariano in Argentina (8 dicembre 2019- 8 dicembre 2020), la diocesi di Catamarca ha ideato l’iniziativa di costruire 400 grotte dedicate a Nostra Signora della Valle, patrona della provincia, per sottolineare i 400 anni dal ritrovamento di questa immagine nella grotta di Choya.

La proposta, avanzata dalla parrocchia di Nostra Signora del Rosario a Hualfín, è stata presentata a monsignor Luis Urbanc, vescovo di Catamarca, e ai consigli pastorali delle comunità parrocchiali, che hanno stabilito che ogni comunità sarà responsabile della costruzione di 13 grotte di pietra, molto semplici e più simili possibile alla grotta di Choya, luogo d’origine di questa devozione.

La prima è stata già benedetta il 30 gennaio a Laguna Blanca, dove il parroco, padre Rogelio Suárez, ha sottolineato che la costruzione ha contato sulla partecipazione di “professori, abitanti nonni, bambini, giovani, una coppia, una famiglia, chi voleva; tutti si coinvolgono, e così ci prepariamo a celebrare i 400 anni della Madre della Valle in mezzo al popolo”.

Oltre a questa iniziativa, l’Anno Mariano in Argentina vedrà la celebrazione del IV Congresso Mariano Nazionale dal 26 al 28 aprile e del Congresso Teologico-Pastorale a settembre.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni