Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Trovare la fede: il “non tanto buon” pastore di Picasso

PICASSO;SHEPHERD
CC by Lucien de Guise
Condividi

Una nuova mostra conferma la reputazione dell’artista come ateo, con un interesse occasionale per i temi cristiani

Una serie che analizza le arti visive per trovare i segni della Chiesa universale in luoghi a volte inaspettati.

CC by Lucien de Guise

Attualmente si assiste a una proliferazione del materiale di Picasso: dipinti, scuture, ceramiche e soprattutto disegni. Per le opere su carta, si è appena aperta una mostra presso la Royal Academy di Londra. Anche se molti amanti dell’arte dubitano dell’abilità di Picasso come pittore e come persone, tutti concordano sul fatto che fosse capace di disegnare.

A Picasso and Paper sono andato alla ricerca di qualche contenuto spirituale.

Anche negli schizzi, mantiene la sua reputazione di ateo con un interesse occasionale per la crocifissione. Anche questo si è limitato a una rivisitazione della famosa pala d’altare di Isenheim, dipinta nel XVI secolo per un monastero tedesco.

Malgrado la sua avversione per i temi cristiani, Picasso scelse il tema del buon pastore, che probabilmente gli sembrava simile a ninfe e fauni. Ecco un’interpretazione piuttosto secca di un soggetto che è in genere quello più dolce dopo la Natività. È in bronzo, anche se c’è uno schizzo preparatorio su carta. Parte del messaggio cristiano sembra passata, anche se la pecora sembra ansiosa circa la bontà del suo pastore.

CC by Lucien de Guise

Lucien de Guise è su Instagram @crossxcultural. Cattolico, scrittore, editore, curatore ed ex direttore di musei, vuole gettare ponti attraverso l’arte.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni