Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

“La mia storia d’amore con Gesù”. Ecco come mi ha scelta e sono diventata suora

Catholic Link - pubblicato il 10/02/20

I nostri occhi possono non vedere bene, ma gli occhi dell’anima ci guidano

Una di loro gli ha confidato di sentire la chiamata alla vita religiosa, ma che non sapeva a quale congregazione rivolgersi per via della sua cecità. Il sacerdote si è reso conto del bene che poteva fare, e di quanta gloria poteva dare a Dio una ragazza non vedente che si consacrava all’amore.

L’ha quindi esortata a pregare e ad aspettare i tempi di Dio. Il 2 febbraio 1932 ha fondato la comunità delle suore non vedenti, che ha chiamato Figlie di Gesù Re, predendo il nome dal santuario che aveva fatto costruire anni prima accanto all’istituto menzionato in precedenza.

La nostra missione

Il nostro fondatore ci ha lasciato la missione di fecondare con la nostra vita di adorazione, di preghiera e di sacrificio le opere delle nostre sorelle di San Gaetano di vita attiva, di offrire la nostra vita per il Papa, per la santificazione dei sacerdoti e per la diffusione e la conservazione della fede, e di promuovere la gloria di Gesù nel Santissimo Sacramento e del Cuore Immacolato di Maria.

La celebrazione dell’Eucaristia, la liturgia delle ore e l’adorazione. Tutte queste sono ricchezze spirituali della nostra comunità, insieme al desiderio di unirci intimamente a Dio, facendoci carico delle sofferenze e dei problemi dei fratelli e dell’umanità.

Se volete sapere di più della nostra congregazione, potete visitare la nostra pagina web, www.suoresangaetano.org, in cui troverete la nostra e-mail per poterci inviare le vostre richieste di preghiera.

Non temete di seguire il vostro cuore

Vorrei infine dirvi di non temere la chiamata del Signore. Se dentro di voi il desiderio di diventare religiose brilla e arde con fervore, dite di sì al Signore. Abbandonatevi a Lui con la fiducia con cui un bambino piccolo corre tra le braccia di suo padre. Date forte la mano a Maria Santissima, non la lasciate. Ditele con fiducia: “Sono qui, Madre mia, desiderando amare tuo Figlio, desiderando compiere la sua volontà”.

Dio vi benedica e la Vergine Maria vi aiuti a camminare sempre verso il suo figlio amato! Viva Gesù e viva Maria!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
contemplazionesuoravista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni