Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconSpiritualità
line break icon

Chiedete a San Giuseppe di essere il vostro protettore con questa preghiera

SAINT JOSEPH

Guido Reni | PD

Una riproduzione di San Giuseppe.

Philip Kosloski - pubblicato il 10/02/20

Chi può proteggerci meglio del custode del Bambino Gesù?

Se Dio è sempre con noi e si pone come il nostro protettore ultimo, permette anche ai santi e agli angeli di ricoprire un ruolo unico come intercessori, che possono invocare il suo potere per proteggerci nel momento del bisogno.

Uno dei protettori più noti e potenti è San Giuseppe, custode di Gesù quando era bambino, che lo ha tenuto al sicuro e al riparo dal male per quanto ha potuto, fino ad avere una morte felice tra le braccia di Gesù stesso.

Ecco una breve preghiera tratta dal Manuale di San Giuseppe (pubblicato nel 1853) che sceglie San Giuseppe come patrono e protettore personale, chiedendogli di intercedere quotidianamente per noi e assicurando il nostro impegno nella preghiera e nella purezza:

Santo Giuseppe, vergine sposo della Vergine Madre di Dio, gloriosissimo difensore di chiunque sia in pericolo o viva l’agonia finale e fedelissimo protettore di tutti i servitori di Maria, tua amatissima Sposa, io, (dire il nome), alla presenza di Gesù e Maria, da questo momento ti scelgo come mio potente patrono e difensore, per poter ottenere la grazia di una morte felice. Decido fermamente e mi riprometto di non abbandonarti mai, e di non dire o fare alcunché contro il tuo onore. Accoglimi, quindi, come tuo servitore costante, e raccomandami alla protezione costante di Maria, tua amatissima Sposa, e alla misericordia senza fine di Gesù, mio Salvatore. Assistimi in tutte le azioni della mia vita. Le offro per la maggiore e perenne gloria di Gesù e Maria, e tua.

Tags:
preghierasan giuseppe
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni