Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 09 Maggio |
Santa Louise de Marillac
home iconPerle dal Web
line break icon

Donde viene la bellezza? Luminosa la risposta di François Cheng

web2-francois-cheng-capture-france-5.jpg

France 5 I Capture Facebook

François Cheng.

Agnès Pinard Legry - pubblicato il 07/02/20

Invitato lo scorso 29 gennaio alla trasmissione “La Grande Librairie” su France 5, lo scrittore e filosofo François Cheng ha dato una vivida testimonianza di fede e una spiegazione semplice e notevole sul senso della bellezza.

Poeta, filosofo, calligrafo, accademico… François Cheng ha molte frecce al suo arco, tra cui si potrebbe contare anche quella di “traghettatore”: trasportatore di anime, di bellezza e di conoscenza. François Cheng, mondialmente noto per la sua opera poetica e filosofica, tra cui L’anima, Cinque meditazioni sulla bellezza, Cinque meditazioni sulla morte ovvero sulla vita, Shitao 1642-1707 e Il Dialogo, è stato invitato mercoledì 29 gennaio alla trasmissione “La Grande Librairie”, su France 5, in una puntata dedicata alla fede. Così François Cheng ha spiegato al conduttore François Bunsel, che lo interpellava sulla bellezza:

La bellezza non è un semplice ornamento: la bellezza è un segno mediante il quale la creazione ci significa che la vita ha senso. Con la presenza della bellezza, tutt’a un tratto, abbiamo compreso che l’universo vivente non è un’enorme entità neutra e indifferenziata, ma che è mosso da un’intenzionalità.

Su Cristo, poi, lo scrittore ha affermato:

Salendo sulla Croce, Cristo ha affrontato il male radicale nel nome dell’amore assoluto. Un atto che tiene insieme le due estremità: l’assoluto del suo amore non poteva essere provato che dall’affrontare il male assoluto. Al di lea delle parole, basta uno sguardo, un sorriso, perché ci si apra al mistero dell’altro, al Mistero completamente Altro.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
bellezzafranciascrittoritelevisione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni