Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Più di un milione di visualizzazioni per la canzone-omaggio a Giovanni Paolo II

Capture d'écran YouTube
Condividi

Diversi celebri cantanti polacchi hanno messo online all’inizio di gennaio un brano per festeggiare il centenario della nascita del loro connazionale divenuto Papa, che ricorre nel 2020.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Per festeggiare il centesimo anniversario della nascita di Giovanni Paolo II, i compatrioti hanno affastellato molti eventi culturali, religiosi e spirituali. Sempre per l’occasione, degli artisti di fama hanno registrato un brano per omaggiare il loro compatriota insignito dell’ufficio petrino e defunto nel 2005.

Scritto da Romuald Lipko, uno dei compositori più importanti del pop polacco, e cantato da diversi artisti molto popolari nel Paese, tra cui Wojciech Cugowski, il leader del leggendario gruppo rock Budka Suflera, la canzone s’intitola “Nessuno ti rimpiazzerà” (in polacco “Nie zastapi Ciebie nikt”). La clip è stata presentata al pubblico lo scorso 8 gennaio all’Opera di Cracovia in occasione di un concerto di Natale, tradizione molto cara a Giovanni Paolo II. Gli autori dell’iniziativa – l’istituto Giovanni Paolo II per il dialogo interculturale a Cracovia – sperano che la canzone diventi virale, il che non sembra impossibile visto che già dopo neanche due settimane la clip aveva quasi un milione di visualizzazioni.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.