Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 08 Maggio |
Santa Maddalena di Canossa
home iconChiesa
line break icon

10 insegnamenti di San Tommaso d’Aquino sulla preghiera

PRAYER

Suzanne Tucker|Shutterstock

Felipe Aquino - pubblicato il 01/02/20

Volete pregare di più e meglio? Ecco qualche suggerimento di questo grande santo

1. La preghiera domenicale (Padre Nostro) è la più perfetta delle preghiere. In essa non solo chiediamo tutto quello che possiamo desiderare in modo corretto, ma lo chiediamo anche secondo l’ordine in cui conviene desiderarlo. Questa preghiera, quindi, non solo ci insegna a chiedere, ma ordina anche tutti i nostri affetti.

2. La preghiera è necessaria non perché Dio conosca le nostre necessità, ma perché ci rendiamo conto del bisogno che abbiamo di ricorrere a Dio, per ricevere opportunamente il soccorso della salvezza.

3. Mediante la preghiera di molti, a volte si raggiunge quello che la preghiera di uno solo non otterrebbe.

4. La preghiera consiste nell’elevare l’anima a Dio.

5. Dopo il Battesimo, la preghiera continua è necessaria all’uomo. Anche se con il Battesimo i peccati vengono perdonati, restano sempre gli stimoli a peccare che ci combattono interiormente, e il mondo e i demoni che ci combattono a livello esteriore.

6. Tutte le grazie che il Signore ha deciso di concederci da tutta l’eternità, ce le ha volute concedere solo per mezzo della preghiera.

7. Condizioni richieste nella preghiera: che l’uomo chieda per sé con devozione e perseveranza cose necessarie alla salvezza.

8. La forza della preghiera per ottenere la grazia non deriva dai nostri meriti, ma dalla misericordia di Dio, che ha promesso di ascoltare chi lo prega.

9. Ciascuno è obbligato a pregare, e quindi deve cercare i beni spirituali, che vengono concessi unicamente da Dio e che possiamo raggiungere solo mediante la preghiera.

10. La preghiera continua è necessaria all’uomo per entrare in cielo.

Tags:
consiglipregarepreghierasan tommaso d'aquino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
Annalisa Teggi
Intrappolata in un macchinario tessile: muore Luana, mamma di 22 ...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni