Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Gennaio |
San José Vaz
home iconStile di vita
line break icon

5 motivi per cui non mancherete più a Messa la domenica

catholic link

Catholic Link - pubblicato il 31/01/20

di Pablo Perazzo

Sappiamo tutti che partecipare alla Messa è molto importante. La maggior parte sa anche che la partecipazione alla Messa è uno dei 10 comandamenti. Sappiamo anche, però, che alcuni cattolici non partecipano regolarmente alla Santa Eucaristia.

Detto in modo rapido e concreto, uno dei motivi principali è perché si intende quella partecipazione solo come un obbligo. Oso dire che la maggior parte della gente che va a Messa non sa cosa accade realmente in quell’ora in cui partecipiamo al Santo Sacrificio.

Per questo, vorrei condividere in questa sede cinque grandi ragioni per comprendere un po’ meglio il significato che ha la Santa Messa e valorizzare l’immenso dono che il Signore ci ha lasciato. Se lo comprenderemo, sicuramente non mancheremo più.

1. Rapporto personale

catholic link

Anche se è vero che possiamo relazionarci a Dio in qualsiasi luogo, parlando con Lui mentre lavoriamo, guidiamo, cuciniamo, ecc., nell’ora in cui siamo a Messa viviamo un rapporto personale con il Padre attraverso Cristo e grazie allo Spirito Santo che non è possibile in alcun altro luogo.

Il Catechismo ci dice al numero 1373 che Cristo è presente in molteplici modi nella Chiesa: nella sua Parola, nella preghiera della Chiesa, dove due o tre sono riuniti nel suo nome; nei poveri, nei malati, nei prigionieri, nei sacramenti, nel sacrificio della Messa e nella persona del ministro.

La sua presenza sotto le specie del pane e del vino – consacrati durante la Messa – è tuttavia singolare. L’Eucaristia non solo è al di sopra ed è il fine di tutti i sacramenti, ma è anche la fonte e il culmine di tutta la vita cristiana.

Nell’Eucaristia sono presenti in modo vero, reale e sostanziale il Corpo e il Sangue insieme all’anima e alla divinità di nostro Signore Gesù Cristo, e quindi Cristo tutto intero. Le altre presenze sono reali, ma questa è sostanziale, si rende totalmente presente come Dio e come uomo. Sono il suo Corpo e il suo Sangue donati per noi sulla Croce.

San Giovanni (6, 53) ci dice anche che se non mangiamo la carne del Figlio dell’uomo e non beviamo il suo sangue non abbiamo vita in noi. Per questo, l’unico modo per mantenere e nutrire la vita cristiana è attraverso l’Eucaristia.

Non è l’unico modo di nutrire il nostro spirito, ma è quello principale. E ovviamente – anche se non la pensiamo così -, se non andiamo a Messa è perché non sappiamo davvero quanto sia importante, o non vogliamo relazionarci con Lui. Dobbiamo essere molti chiari al riguardo!

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
Messa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni