Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

5 consigli per ricaricare l’anima

MAN, SKY, FREEDOM
Tonktiti | Shutterstock
Condividi

Riposare non significa rimanere tutto il giorno stesi sul divano

di Mauricio Montoya

Cosa significa riposare?

La Real Academia Española lo definisce come la “fine del lavoro e la ripresa delle forze con la tranquillità”. Molti di noi sono caduti nell’errore di pensare che per riposare sia assolutamente necessario rimanersene a letto, guardare la televisione o navigare su Internet tutto il tempo. Non è che queste cose non facciano rilassare o riposare, ma non sono le più efficaci.

Per riposare bisogna solo decidere di dedicarsi un po’ di tempo. Sì, perché questo fa parte della propria autostima e della cura di se stessi. Ad esempio, si può praticare il proprio sport preferito, dedicarsi a un sano hobby, dormire un po’, ascoltare la musica che si ama di più, andare a fare una passeggiata… e perché no, mangiare un gelato o prendersi un drink con una persona la cui sola presenza già ci ricarica. Leggere, pregare, ballare… tutto questo fa parte del riposo.

Per riposare non serve quindi stare stesi sul divano come un altro cuscino, anche se ci sono momenti in cui è necessario per riflettere, chiarirsi le idee e rimettersi in marcia.

Lasciar riposare il corpo basta?

No. Anche se è necessario e importante far riposare il corpo, l’essere umano è composto da corpo e anima, e ha bisogno di riposo anche nella sua dimensione spirituale. Vi raccomando caldamente il corso online «Crecer en la vida de oración», che vi può essere di grande aiuto.

Gli spazi di riflessione personale in ambienti tranquilli e in luoghi piacevoli sono molto utili e hanno un’importanza fondamentale, visto che il legame equilibrato tra mente e corpo fa sì che siamo molto più integrati per portare avanti il nostro cammino. Va chiarito che spesso l’ambiente di cui si ha bisogno per ricaricarsi si trova nell’intimità della propria stanza.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni