Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconStorie
line break icon

Chelsea Werner, ginnasta professionista e modella con la sindrome di Down

CHELSEA WERNER

Instagram | @showtimewerner

Blanca de Ugarte - pubblicato il 25/01/20

CHELSEA WERNER
Instagram | @showtimewerner

La sua perseveranza e la sua costanza nello sforzo la definiscono, e l’hanno portata a far parte della squadra nazionale di ginnastica statunitense e a vincere quattro volte il campionato nazionale degli Stati Uniti e due volte il campionato internazionale Special Olympics Games.

CHELSEA WERNER
Instagram | @showtimewerner

I suoi genitori e suo fratello sono stati di grande aiuto. Lavorano al suo fianco e hanno lottato instancabilmente perché Chelsea raggiungesse il suo sogno: diventare una ginnasta professionista.

Il suo allenatore è diventato un altro pilastro fondamentale della sua carriera, ha saputo vedere al di là della sua disabilità e la trattava come qualsiasi altra atleta, esigendo da lei lo stesso impegno e le stesse ore di allenamento.

CHELSEA WERNER
Instagram | @showtimewerner

Chelsea riconosce che una delle cose che le piacciono di più è sentirsi parte di una squadra, costituita da ginnaste con e senza disabilità, che si allenano insieme imparando l’una dall’altra.

View this post on Instagram

A post shared by Chelsea Werner (@showtimewerner)

Da ginnasta a modella

Dopo averla vista in una gara in televisione, la famosa marca di abbigliamento prèt-a-porter H&M si è messa in contatto con lei per contrattrarla come modella per una campagna realizzata all’Avana, in cui diceva che “la ginnastica la fa sentire felice e orgogliosa”.

CHELSEA WERNER
Instagram | @showtimewerner

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
modellasindrome di down
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni