Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 06 Marzo |
San Julián di Toledo
home iconStorie
line break icon

Fino in Vaticano con due asini per incontrare Papa Francesco

FAMILY PAYELLE

Familia Payelle

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 23/01/20

Lourdes, Assisi e Roma per un itinerario durato otto mesi di due medici francesi con i tre figli piccoli. Un pellegrinaggio per insegnare la fede e a risolvere ostacoli e vivere l'essenziale

Due medici cattolici francesi, Elise Marie Naturel e Nils Payelle, hanno intrapreso insieme ai tre figli piccoli un pellegrinaggio da Bordeaux a Roma a piedi, per un totale di otto mesi di cammino, accompagnati da due asini che li hanno aiutati in tutto l’itinerario con i bagagli.

Questa famiglia di pellegrini francesi ha raccontato la sua storia di fede a Papa Francesco nell’Aula Paolo VI del Vaticano dopo aver visitato il santuario mariano di Lourdes, aver trascorso il Natale ad Assisi ed essere giunta finalmente a metà gennaio in Vaticano per pregare davanti alla tomba di San Pietro.

FAMILY PAYELLE
Familia Payelle

Il pellegrinaggio è servito anche a dedicare del tempo ai figli, Martin (6 anni), Loup (4) e Augustin (2), prendendosi una pausa dall’esercizio della professione medica in ospedale anche per insegnare ai bambini la fede, a risolvere gli ostacoli con serenità e a vivere con l’essenziale senza dipendere dalla tecnologia.

Niente tablet o smartphone per intrattenere i bambini nelle soste. Piuttosto, mamma e papà hanno usato canti e giochi e hanno insegnato ad apprezzare il silenzio, a partecipare ai compiti del fatto di doversi accampare, a godere della natura e a pregare insieme.

FAMILY PAYELLE
Familia Payelle

L’avventura è iniziata in estate ed è proseguita in inverno senza comodità, sopportando sole, pioggia, vento e freddo. La famiglia ha percorso la Via Francigena, che scorre da nord a sud nel centro dell’Europa, cominciando nella città inglese di Canterbury per finire a Roma, in Piazza San Pietro.

  • 1
  • 2
Tags:
famigliafranciapellegrinaggio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
5
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
Gelsomino Del Guercio
“Solo tu potevi capire Maria”. Lettera di Don Tonino Bello a San ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni