Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Settembre |
Santi Arcangeli
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

La rara comparsa del rosario in un quadro

TIEOPOLO; MADONNA AND ROSARY

Lucien de Guise - pubblicato il 21/01/20

Il rosario non appare spesso nei dipinti, se si pensa a quanto è diventato popolare da quando è stato rivelato a San Domenico otto secoli fa

Una serie che analizza le arti visive per trovare i segni della Chiesa universale in luoghi a volte inaspettati.

Qualche giorno dopo la festa del Battesimo di Gesù, un dipinto del 1735 di Gian Battista Tiepolo è all’asta da Sotheby’s. Per un prezzo sconosciuto, sarà possibile acquistare l’ultima pala d’altare di questo artista, particolarmente interessante perché vi appare un rosario, idoneo a un’opera intitolata appunto “Madonna del Rosario”.

Il rosario non appare spesso nei dipinti, se si pensa a quanto è diventato popolare da quando è stato rivelato a San Domenico otto secoli fa. Nel XVIII secolo, il culto del rosario era stato fortemente ravvivato dal Papa domenicano Benedetto XIII. L’esempio del dipinto del Tiepolo prende la forma che conosciamo bene, anche se la medaglia che pende sotto la croce è insolita.

aleteiatieopolo.jpg
Courtesy of Sotheby's

Lucien de Guise è su Instagram @crossxcultural. Cattolico, scrittore, editore, curatore ed ex direttore di musei, vuole gettare ponti attraverso l’arte.rte.

Tags:
pitturaquadrosanto rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni