Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 25 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconCultura
line break icon

La canzone che ha alleviato il dolore di Jim Caviezel mentre girava “La Passione”

JIM CAVIEZEL

Liberty University | YouTube | Fair Use

J.P. Mauro - pubblicato il 17/01/20

Quando la situazione sembrava schiacciante, “Above All”, di Michael W. Smith, era una fonte di conforto

Nel 2018, Jim Caviezel è stato ospite della Liberty University’s Convocation, in cui ha parlato a migliaia di studenti della sua fede e della sua carriera.

Se l’occasione doveva servire ufficialmente per promuovere il suo film Paolo, Apostolo di Cristo, il discorso dell’attore è caduto naturalmente sulla sua interpretazione di Gesù ne La Passione di Cristo di Mel Gibson, un’esperienza che ha cambiato per sempre la sua fede.

L’attore ha raccontato il calvaro straziante in cui si è trasformata la sua interpretazione, visto che durante le riprese ha subìto varie ferite, come il dislocamento di una spalla per via del peso della croce, un grave attacco di ipotermia che lo ha costretto a sottoporsi a un intervento a cuore aperto e perfino il fatto di essere colpito da un fulmine.

Alcune delle scene più difficili del film, ha confessato, sono state quelle in cui era sulla croce. Il forte vento aggravava la ferita alla spalla, facendolo soffrire molto.

È stato allora che un uomo di nome Ken ha dato delle cuffie a Caviezel, il cui dolore è stato alleviato dalla canzone Above All, di Michael W. Smith.

“L’ho ascoltata in continuazione”, ha ricordato l’attore. “Il cuore ha iniziato ad ardermi. Intendo ad ardere dentro. Mi veniva da piangere, e in dieci minuti tutta la giornata era passata. Mi ha tirato via dal dolore e dal fatto di rattristarmi per me stesso, e mi ha portato in paradiso”.

Quella canzone, ha aggiunto, gli ha fatto capire che “perfino in tutta quella sofferenza, il male non ha alcun potere su di noi”.

Il brano è uno splendido canto di lode scritto nello stile di un inno. L’accompagnamento è dolce e confortante, e il testo parla della bontà delle opere di Dio e di come il Signore regni sovrano sui poteri terreni. Il coro riflette sul grande sacrificio che Gesù ha fatto per tutti al momento della crocifissione.

La discussione è andata avanti parlando del film su San Paolo, ma Caviezel ha avuto altre parole di incoraggiamento per le migliaia di studenti che lo ascoltavano.

“Allontanatevi da questa generazione corrotta”, ha detto loro. “Siate santi. Non siete stati creati per adattarvi. Siete sati creati per spiccare”.

Guardate l’intervento in questo video:

Tags:
canzonedolorejim caviezelpassione di cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni