Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Febbraio |
San Gabriele dell'Addolorata
home iconStorie
line break icon

Il 91enne che suona regolarmente il piano in una stazione ferroviaria di Londra

DENIS ROBINSON

BBC London | YouTube | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 17/01/20

Dà e riceve grande piacere nel condividere il suo amore per la musica

La stazione ferroviaria londinese di St. Pancras è una fucina di attività. Non è solo una porta per l’Europa per via del servizio Eurostar, ma serve anche milioni di londinesi nei loro spostamenti quotidiani. Nel viavai frenetico, però, si può sentire il suono di un pianoforte dei vari che punteggiano la stazione, su cui i presenti mostrano i propri talenti musicali.

I piani di St. Pancras attirano pianisti di ogni tipo, dai principianti ai veri professionisti. Di recente la BBCha mostrato un pianista di 91enne che si reca alla stazione almeno una volta a settimana per suonare per i viaggiatori.

Nel video, Denis Robinson condivide il modo in cui i suoi sforzi vengono riconosciuti dai viaggiatori che condividono con lui come suonare dia grande gioia. Il video mostra anche la sorpresa che ha avuto quando un membro del cast di Cats si è unito a lui al piano per intonare Somewhere Over the Rainbow.

Ceili O’Connor ha cantato col cuore, e Robinson l’ha accompagnata perfettamente. È stato uno splendido momento di incontro tra due talenti e due generazioni.

La performance della star non è l’unica cosa che dà grande piacere al 91enne. Robinson è l’unico pianista di passaggio che suona inni a St. Pancras, e ha vissuto un bel momento quando un viaggiatore lo ha sentito suonare un inno e si è fermato per ringraziarlo. Era l’inno che avevano eseguito durante il suo matrimonio, 50 anni fa, e ascoltare Robinson che l’interpretava ha “cambiato la sua giornata”.

Speriamo che Robinson continui a ispirare i viaggiatori con la sua musica e la gioia di vita che emana!

Tags:
anzianilondrasuonare
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
6
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni