Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Chi deve perdonare di più nella coppia?

COUPLE
Shutterstock | fizkes
Condividi

Nella convivenza scopriamo i nostri difetti e i nostri limiti. Occorre contare sul fatto che sia noi che la persona che amiamo commetteremo degli errori

Nel caso in cui nella coppia ci sia un comportamento che ci ferisce, chi deve compiere il primo passo verso la riconciliazione?

La cosa abituale è che entrambi scoprano cose nella coppia che non piacciono e non favoriscono la convivenza.

Si constata inoltre che la persona a cui ci si è uniti per la vita non è perfetta. Col tempo, si scopre che commette degli errori.

Alcuni possono essere molto grandi e provocano ferite profonde: una slealtà, una menzogna, un inganno, un tratto del carattere che ostacola la convivenza…

Shutterstock

Le piccole ferite quotidiane

Anche nella vita quotidiana ci sono piccoli aspetti che ci infastidiscono: un commento fuori luogo, una parola che ferisce, una derisione, un gesto sbagliato, un atto egoista… Tutti siamo pieni di imperfezioni, ed è possibile che se non c’è un perdono continuo questi piccoli problemi diventino una montagna e distruggano l’amore.

Chi deve perdonare di più dei due? La risposta è semplice: il migliore.

Ecco una lista di idee e argomentazioni che vi aiuteranno. Potete leggerla anche nella galleria fotografica:

GALLERIA

Il migliore della coppia è quello che perdona di più, perché perdonare è un atto d’amore e mostra come siamo davvero dentro. Volete essere il migliore nel vostro matrimonio?

Essere il migliore significa essere la persona migliore, la versione migliore di se stessi, e quindi riconoscere i propri limiti e quelli dell’altro.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni