Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

5 gesti di Papa Francesco che hanno fatto scalpore nel 2019

POPE AUDIENCE
Condividi

Gesti che provocano scandalo, rabbia e inquietudine tra i suoi detrattori dentro e fuori la Chiesa cattolica

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Francesco è un Papa i cui gesti promuovono il messaggio di una Chiesa povera per i poveri, con le porte aperte, vicina al popolo di Dio e che dovrebbe concepire il potere come servizio. In questo senso, in tutto il suo pontificato ha cercato di collegare parole e azioni, cosa che suscita scandalo, rabbia e inquietudine tra i suoi detrattori, dentro e fuori la Chiesa cattolica.

Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e ora Francesco chiamano i fedeli “fratelli” o “amici” nella fede, come chiamava i suoi discepoli Gesù di Nazareth (Gv 15, 14-15), che ha rotto gli schemi e lo status quo imperante più di duemila anni fa per aprire la strada a una comunicazione/evangelizzazione non violenta e rivoluzionaria.

Il 20 febbraio 2019, un giorno prima del Vertice contro gli abusi, Marek Lisinski, abusato a 13 anni da un sacerdote, ha incontrato il Pontefice nell’Aula Paolo VI del Vaticano. Il Papa gli ha baciato la mano, gesto che racchiude un universo di perdono di fronte al male commesso dagli uomini di Chiesa che hanno tradito Cristo.

POPE FRANCIS Marek Lisinski
©VaticanMedia-Foto/CPP

In questo senso, abbiamo selezionato 5 gesti del Papa che hanno provocato malessere tra i leader della cultura dello scarto e dell’economia che uccide, tra coloro che rendono culto all’individualismo e gli indifferenti che sostengono il motto “Perché? Si è sempre fatto così”.

Il Papa che non ama che gli bacino l’anello

Uno dei gesti del leader della Chiesa nel 2019 suscitano scalpore e perfino feroci critiche, come quando Francesco ha rifiutato che alcune persone gli baciassero l’anello il 25 marzo 2019 durante la sua visita al santuario mariano di Loreto al momento dei saluti ai fedeli in sagrestia.

Papal Audience Today

After Mass today in the Sanctuary of the Holy House of Loreto,at the Papal Audience, Pope Francis clearly did not want anyone to touch the Papal Ring.

Geplaatst door Latin Mass Society op Maandag 25 maart 2019

Ci troviamo di fronte a un Papa che denuncia il clericalismo e il servilismo del cattolicesimo da salotto, che non concepisce l’idea che gli si baci la mano e di essere riverito come un monarca. Su un volo papale ha poi spiegato che non vuole che gli si baci la mano per evitare infezioni alle persone, perché la bagnano con la saliva che poi passa alla persona successiva che ripete il gesto.

Il Papa alle religiose: non siete domestiche dei chierici

L’autenticità che propone Francesco non è neutra, anzi, può essere scomoda, perché l’opposto della rivoluzione della tenerezza è l’eccessivo omaggio, i gesti da corte imperiale e da casa reale, anche nei confronti delle donne.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni