Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconSpiritualità
line break icon

I re magi che dormono. La storia delle misteriose sculture di Autun e Como

Twitter

don Marcello Stanzione - pubblicato il 30/12/19

I tre letti sono visti in una prospettiva ancora piuttosto approssimativa. In primo piano, su un letto di cui si intravede la struttura in legno, dorme il più giovane dei Magi, il volto sereno, il capo appoggiato a un cuscino rosso con sottili ricami in oro. Quattro dita della mano sinistra spuntano sul lenzuolo. Il Magio di mezza età dorme invece col capo appoggiato a un cuscino d’un colore oro brunito e ricamato; la corta barba bruna divisa in due piccoli ricci appoggia, come una mano dalle lunghe dita eleganti, sul lenzuolo.




Leggi anche:
Chi sono i Re Magi?

Il Magio anziano

Il Magio più anziano appoggia il capo a un cuscino verde, il cui bordo è finemente istoriato.

La sua fronte è percorsa da lunghi solchi paralleli, gli occhi e la bocca serrati: apre che le preoccupazioni e i pensieri di una lunga vita gli abbiano scavato il volto rendendogli il sonno meno sereno e abbandonato. La barba si appoggia in due folti, candidi ricci arrotolati, sul diverso candore del lenzuolo. La coperta è di seta rossa molto lucida e la luce trae ampli riflessi bianchi sulla sua superficie decorata a cerchi concentrici. Tutti e tre i Magi dormono con le corone sul capo, ma, particolare veramente tenero e curioso, tutti e tre indossano una cuffia da notte bianca che tiene a posto le capigliature. Le sagome dei Tre Re sono individuate dalle pieghe delle coperte e dalla luce che diversamente le colpisce.

Tranquilli dopo aver incontrato Gesù

Dall’angolo di destra un angelo, visto di profilo, biondo e ben pettinato con l’aureola intorno al capo: con un dito perentoriamente testo indica ai Magi il nuovo cammino da seguire. Le ali, individuate dalle penne di diversi colori ma tutti in gradazione del bianco all’ocra, si dispiegano accanto a lui che sembra appesa sceso dal cielo. L’incontro con Gesù ha reso i Magi soddisfatti, tranquilli e convinti di avere realizzato il loro progetto. Ma l’incontro con Gesù li ha anche ammessi a un dialogo più stretto e “preferenziale” con la divinità, visto che ora un angelo si occupa di loro e del loro destino.




Leggi anche:
La preghiera dedicata ai tre re Magi

  • 1
  • 2
Tags:
epifaniare magi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni