Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Santi Crispino e Crispiniano
For Her

5 frasi della Bibbia per sopravvivere all'ansia da propositi e bilanci di Capodanno

GOALS

Efetova Anna|Shutterstock

Giovanna Binci - pubblicato il 30/12/19

I bilanci spaventano: sono pieni di cose "non fatte" o rimandate, di cambiamenti sospesi. I propositi spaventano di più: partiamo già con gli arretrati e la lista invece di terminare si allunga. Ecco perché dobbiamo mettere il futuro nelle Sue mani: per liberarci dall'ansia e ricordarci che la felicità non è spuntare una lista scritta da noi.

Odio la fine dell’anno. Già da Ferragosto incombe su di noi con quell’ansia da “cosa facciamo il 31 dicembre?”: la domanda a cui nessuno sa dare una risposta, più incerta e inquietante di ogni “cosa c’è davvero dopo la morte?”. Io, almeno su questo, una certezza ce l’ho, mentre credo che neanche Dio sappia mai cosa farà a Capodanno (che poi, in Paradiso è sempre festa, quindi credo abbia risolto così il problema).

Invece il mio resta, di problema. E non si tratta solo di trovare un menù da asporto in rosticceria che non costi quanto una cena da Cracco, ma di tutto il resto che ogni fine anno, inevitabilmente, porta con sé: bilanci, di cose belle certo, ma soprattutto di tutte quelle che dovevo fare e non ho fatto (neanche quest’anno), di tutto quello che dovevo cambiare e invece è ancora qui, come questa maglia lurex a cui avevo giurato di dire basta, ma si sa, se non metti due lustrini a Capodanno, quando li rimetti?

Quindi sono qui, con la maglia luccicante e l’animo un po’ meno, pensando a quanto tempo ho sprecato, a quante cose potevo fare meglio e a quanto è stupido continuare a fare sempre propositi che non riesco a mantenere, ma si sa, come con le paillettes, anche quella è diventata una tradizione.

E se alla fine uno straccio di cena a un prezzo decente la trovi pure (la rosticceria “da nonna” non delude mai), ma il coraggio per guardare senza ansia e con gioia e carica al nuovo anno un po’ meno, ecco che Lui mi viene in soccorso. Lui che contro l’ansia è meglio di qualunque Xanax, Lui che mi ricorda che per le cose che contano non è mai troppo tardi e non devo scoraggiarmi, neanche quest’anno, che alla fine c’è tempo ancora per cambiare pure questa maglia lurex un po’ troppo anni Ottanta.

First things first.

Ma cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte.
Non siate dunque in ansietà del domani, perché il domani si prenderà cura per conto suo. Basta a ciascun giorno il suo affanno. Mt 6:33-34

Risolto così il dramma da lista dei buoni propositi: non sapete se mettere prima l’iscrizione in palestra o il decluttering dell’armadio degli orrori nello sgabuzzino? E se come al solito sopraggiungono uno, due o cinquecento punti da aggiungere in corsa a quella lista? Con l’ansia che aumenta e la consapevolezza che no, non ce la farò neanche quest’anno (e siamo solo a Gennaio)? Ecco, un bel respiro: a ogni giorno basta la sua pena e prima di cominciare a spuntare qualunque lista chiediti se hai cercato Dio, se hai messo tutto nella Sue mani, così che poi, tutto ciò che è davvero utile, tutto quello che ti serve, ti sarà dato in aggiunta. Meglio di qualunque promozione tre per due insomma.




Leggi anche:
Buoni propositi per il nuovo anno, elencati alla rinfusa

La felicità non è una lista da spuntare

E l’Eterno cammina egli stesso davanti a te; egli sarà con te; non ti lascerà e non ti abbandonerà; non temere e non ti perdere d’animo.
Deut 31:8

Chi è con Dio non può fallire. Piuttosto può accogliere un futuro diverso da come lo aveva visto, solo per accorgersi che gli riserva più doni di quello che aveva immaginato. Lui conosce la via per la felicità, molto meglio di quei dieci punti che scriviamo a mezzanotte illudendoci che siamo noi ad avere il timone e le risposte. Lasciamoci guidare verso la gioia da chi conosce la strada, perché ci cammina davanti, per esserci guida.

Non c'è desiderio che non venga da Lui

Il cuor dell’uomo medita la sua via, ma l’Eterno dirige i suoi passi.
Prov 16:9

Pensiamo sempre ai nostri desideri come a qualcosa di personale, un diritto intoccabile, su cui nessuno può mettere bocca. Nessuno: tranne Chi mi conosce da sempre. Lui sa cosa rende felice il mio cuore e allora, lasciamoci ispirare anche nei propositi. Non illudiamoci di essere i soli a sapere cosa è meglio per noi, di sapere benissimo come riempire una lista di traguardi. Che i miei desideri siano i tuoi, Signore. Che il realizzarli non sia un auto compiacere me stessa, ma un darTi lode con la mia vita. Altrimenti anche la meta più bella e agognata sembrerà vuota e priva di senso.

No ansia da prestazione

Ecco, io sto per fare una cosa nuova; essa sta per germogliare; non la riconoscerete voi? Sì, io aprirò una strada nel deserto, farò scorrere fiumi nella solitudine.
Isaia 43:19

Sapere che il mio futuro non dipende totalmente da me, che sono un disastro sotto molti punti di vista e ogni anno fallisco miseramente in molti propositi banali (ma dai chi è che davvero pulisce il retro degli armadi?) già mi libera da una buona dose di ansia. Non devo avere sempre tutto sotto controllo. Il deserto puoi evitarlo, ma fa parte della vita. Quello di cui sono certa è che anche lì c’è una strada per me, lì dove non sembra esserci nulla. Prego di non scoraggiarmi quando sarò sola tra le dune e di saperla riconoscere per tornare all’acqua.




Leggi anche:
Il “nudging”: la spinta gentile per mantenere i tuoi buoni propositi

Dio ci aspetta sempre, in ogni punto della lista

Sii forte, coraggio; mettiti al lavoro, non temere e non abbatterti, perché il Signore Dio, mio Dio, è con te. Non ti lascerà e non ti abbandonerà finché tu non abbia terminato tutto il lavoro per il tempio.
Cronache 28:20

Insomma, Dio ha aspettato che Salomone finisse tutto il tempio, credo che aspetterà anche me, nonostante sia lenta, smarrisca la strada e faccia sempre il giro più lungo. Anche se perdiamo di vista i propositi davvero importanti, anche se continuiamo ad aggiungere cose inutili alle nostre liste e togliere priorità a ciò che conta, Lui è lì che ci aspetta. Fino alla fine, fin quando il nostro tempio non sarà completo e saremo davvero pronti, senza paura di aver tralasciato qualcosa sulla lista. Non voglio lasciare Dio tra le cose da fare, non voglio rischiare di non spuntarlo e per evitare questo devo metterlo davvero in tutto quello che faccio.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
capodannonatalepropositi
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni