Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Ogni Natale è il primo e incontriamo Gesù a Betlemme

Shutterstock

Tom Hoopes - pubblicato il 25/12/19

Il terzo motivo per cui il Natale non è una finzione è che nella Chiesa Gesù arriverà davvero il 25 dicembre.

La Chiesa è il luogo in cui l’eternità incontra il tempo e i due si fondono. A Messa, e in ogni sacramento, Gesù è davvero presente. Padre Robert Spitzer usa l’immagine utile del tempo che “collassa”: “Dio trascende il tempo, e può prendere qualsiasi evento del futuro e del passato e farlo collassare in un evento nel presente”.

Questo Natale sentiremo come i pastori vennero radunati ad adorare Gesù Cristo dagli angeli che cantavano “Gloria a Dio nell’alto dei cieli, e pace in terra agli uomini di buona volontà”. Quando poi arriveranno i Magi sentiremo come si inginocchiarono davanti a Lui e lo adorarono.

A Messa, però, ascolteremo proprio quelle parole, e poi incontreremo esattamente lo stesso Gesù Cristo avendo esattamente la stessa reazione. “Poiché Cristo stesso è presente nel Sacramento dell’altare, bisogna onorarlo con un culto di adorazione”, dice il Catechismo. L’Eucaristia riceve l’adorazione di latria, ovvero l’adorazione riservata solo a Dio, ricorda il Compendio del Catechismo.

E allora celebriamo la venuta di Gesù Cristo nel mondo.

Mettiamo insieme tutte queste verità e capirete che quando cantiamo “Venite adoriamo” non intendiamo che lo adoriamo in un presepe o ricordiamo qualche suo stato precedente – stiamo adorando il vero Bambino Gesù, realmente presente a Betlemme, in cielo e nel sacramento.

  • 1
  • 2
Tags:
natale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni