Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 15 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconSpiritualità
line break icon

I misteri del Natale

CHRISTMAS

Gareth Harper - Unsplash

padre Reginaldo Manzotti - pubblicato il 24/12/19

Ancora una volta Gesù nasce. Dio si abbassa per portare luce. Rifiuteremo la luce di Dio?

Il Natale è imminente, e ci chiama ad affrontare un mistero che trascende di gran lunga la nostra capacità di comprensione. Un grande mistero che possiamo sentire in modo diverso ogni anno, forse perché siamo ogni anno diversi. Dio ha suscitato nel mio cuore la necessità di ricordare a tutti che il vero senso del Natale è oggi più urgente, ed è quello di tornare ad essere persone umane.

Molti non capiscono che Dio si rende presente in quella che chiamano la magia del Natale. Perché in questo periodo l’essere umano è più fragile? Perché siamo più nostalgici? Perché iniziamo a ricordare chi è già morto e sembra che diventiamo più deboli? È vero, siamo più sensibili! Pensate che sia a causa delle decorazioni, delle luci e delle stelle? No! È perché Dio prende l’iniziativa. Dio scende dal cielo sulla Terra, e per il fatto che scende davvero a Natale riesce a fare qualcosa che a noi non riesce: ammorbidire il nostro cuore. Per questo, se c’è una magia è la magia di Dio, perché nel tempo di Natale Dio ci rende più umani. Per questo il Natale è l’opportunità di rivedere ciò che è davvero importante per noi. Facciamo un esercizio, pensiamo alle persone a noi vicine, quelle che sono con noi in ogni momento.

Chiediamoci come stiamo trattando quelle poche persone che ci cureranno e ci accompagneranno fino alla fine. Abbiamo espresso amore, tenerezza, compassione? O sono forse le persone su cui scarichiamo maggiormente la rabbia, sono quelle che soffrono di più con noi? Natale è avere il coraggio di guardare la nostra storia e dire “Non voglio andare avanti così”.

  • 1
  • 2
Tags:
misterinatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni