Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 02 Marzo |
Sant'Agnese di Boemia
home iconNews
line break icon

Prete sospettato di abusi: per la prima volta una Procura accede agli atti diocesani

© PHOTOGRAPHEE.EU / SHUTTERSTOCK

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 19/12/19

Accade a Genova dopo la decisione del Papa di togliere il segreto pontificio per le denunce e i processi contro reati sessuali commessi da membri del clero

Papa Francesco toglie il segreto pontificio sugli abusi sessuali e la procura di Genova coglie la palla al balzo per chiedere alla Diocesi la documentazione su un parroco del capoluogo ligure.

Il sacerdote è stato denunciato per violenza sessuale su minori dalla rete L’Abuso.

ABUSE
TORWAISTUDIO - Shutterstock

Il trasferimento della diocesi

La Diocesi genovese aveva già indagato il parroco nel 1998, disponendo il suo trasferimento nella Chiesa di Santa Teresa ad Albaro, un quartiere bene di Genova. L’estate scorsa era stato allontanato anche da quella parrocchia senza alcun avviso (Corriere, 18 dicembre).


GADKI

Leggi anche:
Abusi sessuali nella chiesa: le diocesi stanno formando (finalmente) le commissioni

La precisazione del Procuratore

Nell’esposto si cita una lettera che riferiva dell’allontanamento del sacerdote per presunti abusi su minori.

«Abbiamo aperto un’inchiesta – conferma il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi – e con ogni probabilità approfitteremo dell’abolizione del segreto pontificio per acquisire gli atti della inchiesta precedente per fare luce sulla vicenda. Ma attenzione, il sacerdote non è indagato, al momento c’è solo questo esposto sul quale indaghiamo» (Il Secolo XIX, 18 dicembre).

I testimoni

Stando a quanto dichiarato da alcuni testimoni, alcuni dei presunti casi sarebbero avvenuti a Sori, un comune in provincia di Genova, dove il parroco si trovava sul finire degli anni ’90“, svolgeva il servizio sacerdotale.

Il parroco ha sempre negato le accuse, e a oggi nessuna denuncia è mai stata presentata contro di lui, eccezion fatta per l’esposto presentato dalla rete L’Abuso (Genova Today, 18 dicembre).


POPE AUDIENCE

Leggi anche:
Il Papa toglie il segreto pontificio per i casi di abuso sessuale

Tags:
abusiviolenza sessuale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
4
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
7
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni