Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Cari mariti, per questo Natale ascoltate le vostre mogli

GRANDPARENTS
Lightfield studios - Shutterstock
Condividi

Qualche suggerimento per far sì che tutta la famiglia abbia vacanze felici e sante

Lasciate che qualche volta vostra moglie faccia l’invitata

Grace ha anche sottolineato che il marito dovrebbe sentirsi responsabile di assicurare che la moglie abbia il tempo di bere il drink che preferisce e versarglielo.

Aiutare nella gestione dei bambini

I programmi delle mogli sono moltiplicati non solo dai vari compiti, ma anche dai bambini. I mariti possono aiutare molto pensando ai regali che i bambini si scambieranno e tenendoli con i piedi per terra per quanto riguarda le aspettative per le feste.

Le mogli durante le vacanze gradirebbero una pausa significativa

Laura Allen Gies, una mamma di Philadelphia, suggerisce di “portare via i bambini per 24 ore di modo che la moglie possa dormire, pregare e riposarsi a casa da sola. Un miniritiro e una tregua in Avvento o in Quaresima sarà utile a qualsiasi madre impegnata”. Dopo tutto, le mamme casalinghe non hanno giorni liberi, e li meritano.

Se non riuscite a offrire alla moglie un giorno di libertà, offritele almeno un’ora, ha affermato la mamma e oratrice Maureen Ferguson. “Prendetevi cura dei bambini e mandate vostra moglie all’Adorazione per un’ora”.

Aggiungerei un corollario importante: se i bambini combinano disastri a casa mentre la mamma è via, questa esperienza le farà più male che bene, quindi fate attenzione e fateli comportare bene!

E infine, cosa più importante, guidate le preghiere

Ci sono stati anche altri buoni consigli:

  • Evitare di lavorare fino a tardi quando a casa c’è molto da fare.
  • Esprimere apprezzamento – magari portando tutti a mangiare fuori quando c’è un momento di particolare caos.
  • Organizzare delle attività insieme per la vigilia di Natale. “È un’ottima occasione per stare insieme come coppia”, sostiene la gente.

But Liz Muller di Ann Arbor, Michigan, ha lodato il marito per aver “guidato la nostra preghiera dell’Albero di Iesse a cena, cosa che adoro”.

È una cosa importante, che personalmente devo imparare. Le preghiere extra in Avvento sono una gran cosa, ma non dovrebbero diventare l’ennesima responsabilità di una mamma. Ne ha già a sufficienza.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni