Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Vincenzo Maria Strambi
home iconNews
line break icon

Negli Usa è in vendita un libro che insegna ai bambini come invocare i demoni

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 13/12/19

Questo manuale invita i più piccoli a disegnare i sigilli demoniaci, cioè i simboli che li rappresentano. La condanna degli esorcisti: invocare i diavoli è come chiedere aiuto ad un criminale

Un nuovo libro pubblicizzato come una “guida giocosa” insegna ai bambini come convocare i demoni per beneficio personale. È pubblicizzato anche dai principali rivenditori di libri, come Barnes & Noble, Walmart e Target. Anche Amazon lo vende.

La presentazione di Barnes & Noble del “A Children’s Book of Demons” (Il libro dei demoni) di Aaron Leighton, consigliato ai bambini tra 5 e 10 anni, cerca di far passare il prodotto come simpatico ed esilarante:

“Non vuoi portare fuori la spazzatura stasera? Forse stai nuotando nei compiti? Bene, prendi le tue matite colorate (..) e chiama alcuni demoni! Ma fai attenzione, anche se questi spiriti sono più sciocchi che spaventosi, sono ancora demoni”.

Quindi, se stai cercando di presentare ai tuoi figli il “culto del diavolo”, come afferma Breaking Israel News, sappi che gli «editori del libro cercano di trasformare l’atto di evocare demoni in un’attività a misura di bambino [,] dicendo: “convocare i demoni non è stato mai stati così divertente'”».

DEMON
PIXABAY

Da Corydon a Spanglox

I demoni vengono convocati dai bambini attraverso i loro “sigilli”. Ogni spirito ne ha uno diverso e richiede una evocazione specifica (un enigma di nome Corydon richiede un sigillo “disegnato in rosso vivo, il colore del naso di un pagliaccio – preferibilmente mentre ridacchi”), ed esprime caratteristiche e abilità specifiche che vanno dal pragmatico al grossolano; “Quazitoro“, è un esperto nel trovare oggetti mancanti; e “Spanglox“, “il demone meglio vestito negli inferi”, che offre consigli di moda all’avanguardia.

I disegni dei demoni di Leighton, a più occhi, multiarmati e dai denti aguzzi sono stravaganti senza essere inquietanti, e probabilmente ispireranno alcuni lettori a creare demoni propri.

Leighton è descritto nella sua biografia come “un pluripremiato illustratore e direttore artistico, nonché un fan di tutte le cose occulte” – e le sue opere riflettono sicuramente questa passione oscura.


Mother - Daugther - Talk - Listen

Leggi anche:
Come parlare del diavolo ai bambini?

Satana avanza negli Usa

Questo accettazione dell’occultismo, attraverso libri per bambini, è la punta di un iceberg che negli Stati Uniti, si è già manifestata, ad esempio, nel 2016, con la serie televisiva Lucifer, che mette in scena Satana e ritrae Dio come un killer; con lo studio dell’autorevole Pew Research Center secondo cui negli Usa il paganesimo è sempre più dilagante, sopratutto tra i giovani. Non è una sorpresa che la Wicca (stregoneria) stia crescendo in popolarità. Ciò è incarnato e incoraggiato da spettacoli come il film The Craft del 1996 e il più recente Charmed e American Horror Story: Coven.

Questi elementi oscuri stanno entrando anche negli spazi pubblici / governativi. Ad esempio è stato realizzato un monumento satanico in un parco commemorativo per veterani e uomini di bordo della US Naval Academy (www.thenewamerican.com).

“Culto del demonio come celebrazione”

Alex Malikov

«Al tempo odierno è palesemente in atto il tentativo di proporre alle nuove generazioni il satanismo come una normale alternativa agli altri culti, agli svariati percorsi iniziatici, alle diverse filosofie di vita. Si giunge persino ad affermare che se il culto al demonio si limita alla semplice celebrazione del demonio e chi lo pratica non commette dei reati, non c’è nulla di male», denuncia padre Francesco Bamonte, presidente dell’Associazione internazionale esorcisti (Aie), in una nota relativa al volume “A Children’s Book of Demons”, recentemente pubblicato negli Stati Uniti.


EXORCISM

Leggi anche:
La terribile lotta di una ragazza contro il demonio e come la Chiesa l’ha aiutata

Il gioco ingannevole dell’autore

«L’autore, senza alcun ritegno – prosegue il sacerdote – presenta ai bambini l’evocazione dei demoni come qualche cosa di ordinario e di raccomandabile, invitandoli ad allearsi con loro, per trarne qualche vantaggio. In che modo insegna a evocare i demoni? Disegnando i sigilli demoniaci, cioè i simboli che li rappresentano. Vengono così riproposti ai bambini simboli molto simili a quelli riprodotti nei grimori – spiega padre Bamonte – che nel mondo della magia sono dei manuali, nei quali vengono insegnate, con minuziosi dettagli, le procedure necessarie per contattare spiriti buoni o presunti tali e spiriti cattivi».

«Chi invita un bambino a evocare i demoni è come se gli dicesse che è possibile farsi aiutare da un criminale, per ottenere qualcosa», ammonisce il presidente dell’Aie: «Chi invita un bambino a evocare i demoni lo sta inducendo a perdere la sua identità, la sua personalità e ad essere distrutto moralmente, psicologicamente e spiritualmente» (Agensir, 12 dicembre).


EXORCISM

Leggi anche:
I bambini indemoniati di Illfurth: un caso di vera possessione diabolica

Tags:
bambinidiavololibro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni