Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Pascual Baylón
home iconSpiritualità
line break icon

Sapete chi ha deciso il nome “Gesù”? E’ stato un angelo!

NATIVITY

Marko Vombergar-ALETEIA

don Marcello Stanzione - pubblicato il 13/12/19

Secondo Luca, l’angelo dice a Maria: “Lo chiamerai Gesù” (Lc 1,31), secondo Matteo, l’angelo dice a Giuseppe: “Tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati” (Mt 1,21).

A Natale gli angeli comunicano a Maria e a Giuseppe il nome da dare a questo particolarissimo bambino. Il Vangelo di Luca è il solo che parla della circoncisione di Gesù in modo esplicito. Nello stesso tempo, egli menziona l’imposizione del nome indicato dal messaggero celeste.

Il teologo francese Raymond Winling fa una interessante trattazione sul nome di Gesù nel suo testo “Natale e il mistero dell’incarnazione” edito in Italia da Queriniana e afferma che Gesù è stato sottoposto a un rito che all’epoca rivestiva un’importanza decisiva per ogni giudeo credente. In effetti per Gesù, come per ogni giudeo, si ritiene che la circoncisione lo introduca nel popolo dell’alleanza conclusa da Dio con Abramo.

William Adolphe Bouguereau 1881/Public Domain via Wikipedia

Il nome è l1a circoncisione

Nello stesso tempo, essa abilita l’israelita a partecipare al culto di Jahwe, in particolare alla celebrazione della Pasqua. Infine, dà il diritto di ottenere i beni salvifici e l’ “eredità” promessa. In occasione della circoncisione ebraica, il padre di famiglia dava ufficialmente il suo nome al bambino. Nel nostro contesto, è ancora un’indicazione il fatto che Giuseppe accetti di svolgere il suo ruolo di padre adottivo e che riconosca al bambino che egli presenta la dignità di discendente di Davide.


ANGEL

Leggi anche:
Ecco cosa dice il Corano sugli angeli del Natale e la Madonna

Le versioni Matteo e Luca

Secondo Luca, l’angelo dice a Maria: “Lo chiamerai Gesù” (Lc 1,31), secondo Matteo, l’angelo dice a Giuseppe: “Tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati” (Mt 1,21). Matteo si mostra più esplicito di Luca sul senso del nome Gesù, perché menziona il ruolo di salvatore di Gesù il cui nome significa in se stesso “Dio salva”.

Alcuni esegeti fanno osservare che se Giuseppe è chiamato a dare il nome di Gesù al bambino che sta per nascere, è perché egli è chiamato a conferire al bambino la filiazione davidica. Quanto a Luca, che qui fa l’economia di nell’annuncio dell’angelo ai pastori: “Oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore”. Luca aggiunge d’altronde che, in occasione della circoncisione, il bambino fu chiamato con il nome di Gesù come aveva chiesto l’angelo (Lc 2,21).


ANGELS

Leggi anche:
L’Annunciazione e gli angeli: le due versioni dei Vangeli Apocrifi

Tags:
angeligesù cristonatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni