Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Chiedete allo Spirito Santo di accendere un fuoco nel vostro cuore prima dell’inizio della Messa

PRAY
Pascal Deloche | GODONG
Condividi

A volte il nostro cuore freddo ha bisogno del calore dello Spirito per partecipare più pienamente alla celebrazione eucaristica

Il Concilio Vaticano II ha incoraggiato i laici ad abbracciare una partecipazione “piena, consapevole e attiva” alla Messa. Ciò era volto innanzitutto a una partecipazione spirituale alla Messa, in cui i fedeli sono pienamente presenti nei confronti di ciò che sta accadendo davanti a loro e offrono la propria vita a Dio in unione con il sacerdote.

Molti di noi, però, hanno la tentazione di assistere alla Messa scaldando solo il banco e non il proprio cuore. Eseguiamo meccanicamente i movimenti, senza partecipare in modo consapevole alla liturgia.

Un modo per accendere un fuoco nella nostra anima è chiedere allo Spirito Santo di infiammare il nostro cuore con un profondo amore nei confronti di Dio e la comprensione della Messa. Abbiamo bisogno della guida dello Spirito Santo se vogliamo offrirci a Dio nella Messa, preparando il nostro cuore a ricevere Gesù nella Santissima Eucaristia.

Ecco una breve preghiera tratta da un libro di preghiere del 1876 che riassume perfettamente questo desiderio ed è un ottimo modo per entrare nel giusto spirito prima dell’inizio della Messa:

Spirito Santo, riempi il mio cuore freddo d’amore, perché possa ascoltare questa Messa con reverenza e devozione.

Maria, Madre mia, prega per me. Angelo custode, proteggimi da ogni pensiero vano ed errante.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni