Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Messa del Parto tradizione in Portogallo

CHRISTMAS MASS
Condividi

La celebrazione è un ricordo delle preghiere per impetrare a Dio il Buon Parto per la Santissima Vergine

Ormai da secoli, nell’isola di Madeira, in pieno Oceano Atlantico, i cattolici ricordano l’avvicinarsi della nascita del Bambin Gesù in modo speciale, celebrando le “Messe del Parto”.

Le “Messe del Parto” vengono celebrate al mattino presto nove giorni prima della nascita del Signore, e sono un ricordo delle preghiere che vennero senz’altro elevate per chiedere a Dio il Buon Parto per la Santissima Vergine, che avrebbe dovuto dare alla luce il Bambino Gesù.

Si tratta di un ricordo religioso molto opportuno da vivere ai giorni nostri, quando le celebrazioni del Natale vengono sostituite da una festa in cui il festeggiato viene sistematicamente dimenticato.

La parrocchia di Alfragide, a Lisbona, promuove la celebrazione delle “Messe del Parto” nella chiesa della Divina Misericordia dal 14 dicembre alle 6.30.

L’iniziativa di rispettare questa tradizione secolare della religiosità popolare e della cultura madeirense è partita da un gruppo di cattolici di Madeira sei anni fa, venendo accolta con entusiasmo dalla comunità parrocchiale. È ormai il quarto anno che si celebra, e conta su un numero sempre crescente di partecipanti.

Il fatto che le “Messe del Parto” vengano celebrate così presto, prima dell’alba, è dovuto alla “preoccupazione pratica di non interferire con il lavoro nei campi, che nell’isola di Madeira iniziava presto, e anche al simbolismo della preparazione della celebrazione di Gesù, che nasce per essere la Luce del mondo”, informano gli organizzatori delle celebrazioni, arricchite dagli elementi della cultura madeirense, a livello sopratutto di partecipazione liturgica, canti e musiche.

Come avveniva secoli fa, a Lisbona alla fine di ogni Messa si svolge un momento conviviale con pasti caldi e bevande tipiche di Madeira.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni