Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 09 Dicembre |
San Juan Diego Cuauhtlatoatzin
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

5 idee di Benedetto XVI che Francesco applica venendo tacciato di “comunismo”

AFP / L'Osservatore Romano

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 06/12/19

L’omologazione culturale e la riforma agraria

Papa Francesco denuncia l’omologazione culturale di una globalizzazione che anziché essere un poliedro è una sfera, in cui la ricchezza della diversità dei popoli e delle persone non trova spazio.

In questo senso, Papa Benedetto XVI denunciava il rischio di “un eclettismo culturale assunto spesso spesso acriticamente”, in cui “le culture vengono semplicemente accostate e considerate come sostanzialmente equivalenti e tra loro interscambiabili”. In questo contesto esiste il pericolo costituito “dall’appiattimento culturale e dall’omologazione dei comportamenti e degli stili di vita”. Il Papa rimarcava poi lo scandalo della fame, esortando a realizzare “ un’equa riforma agraria nei Paesi in via di sviluppo”.

Circa la globalizzazione, Benedetto XVI diceva che non dev’essere intesa solo come “un processo socio-economico”, ma bisogna “favorire un orientamento culturale personalista e comunitario, aperto alla trascendenza”, e “correggerne le disfunzioni”.

Mahe Elipe

Civiltà dell’economia

Benedetto XVI chiede anche il rispetto della vita, che non può essere separata dalle questioni collegate allo sviluppo dei popoli. “L’economia ha bisogno dell’etica per il suo corretto funzionamento; non di un’etica qualsiasi, bensì di un’etica amica della persona”.

Il Papa emerito insisteva sulla fraternità, come il suo successore parla della necessità di riscoprire la gratuità. Il terzo capitolo della Caritas in veritate inizia del resto con un elogio dell’esperienza del dono, non riconosciuta nel mondo materialista ed egoista “a causa di una visione solo produttivistica e utilitaristica dell’esistenza”. “Lo sviluppo economico, sociale e politico ha bisogno, se vuole essere autenticamente umano, di fare spazio al principio di gratuità come espressione di fraternità”.

La logica mercantilista dev’essere ordinata al conseguimento del bene comune, che è responsabilità soprattutto della comunità politica. Benedetto XVI citava Giovanni Paolo II nella sua enciclica “Centesimus annus”, che segnalava “la necessità di un sistema a tre soggetti: il mercato, lo Stato e la società civile”.

I Papi abbracciano la Dottrina Sociale della Chiesa ispirata al Vangelo, perché la “bandiera dei poveri”, come ha detto una volta il Papa latinoamericano, non può essere rubata da un’ideologia.

Benedetto XVI sottolineava la necessità di forme di economia solidale e che sia al mercato che alla politica servono persone aperte al dono reciproco. Per questo, Francesco ritiene che la politica sia la forma più alta di carità e non debba piegarsi alla logica del “dio denaro”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
caritas in veritatepapa benedetto xvipapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni