Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 25 Settembre |
San Cleopa
home iconChiesa
line break icon

Il miracolo eucaristico svizzero avvenuto dopo il furto dell’Ostia santa da parte di un satanista

Ettiswil

CC

Aleteia - pubblicato il 05/12/19

L'Ostia fluttuava in aria, circondata da una luce intensa e divisa in sette pezzi che si intrecciavano simili ai petali di un fiore

L’adolescente italiano Carlo Acutis, di cui è in corso il processo di canonizzazione, ha organizzato nella sua breve vita terrena un’esposizione sui miracoli eucaristici registrati nel corso della storia.

Uno dei casi che riportava è avvenuto in Svizzera nel 1447. Nella città di Ettiswil esiste un santuario dedicato a questo miracolo.

In base al racconto, una donna di nome Anna Vögtli faceva parte di una setta satanica e rubò dalla parrocchia la Santissima Eucaristia.

Quando la ladra venne scoperta confessò il crimine, riferendo che aveva messo la mano tra le fessure del tabernacolo per rubare l’Eucaristia. Poi era fuggita, ma quando era arrivata al cimitero non riusciva più a correre perché l’Eucaristia era diventata talmente pesante che riusciva a malapena a proseguire. Per questo aveva abbandonato lì il Corpo di Cristo ed era scappata.




Leggi anche:
Miracolo eucaristico di Sokólka: l’ostia è tessuto cardiaco di una persona in agonia!

Una custode di maiali trovò l’Ostia santa la mattina dopo perché i suoi animali si rifiutavano di avanzare in quel luogo. Chiese aiuto a due uomini e fu allora che tra le ortiche videro l’Ostia fluttuare nell’aria, circondata da una luce intensa e divisa in sette pezzi che si intrecciavano come i petali di un fiore.

Avvisato, il parroco andò subito a cercare l’Eucaristia. Dopo che aveva raccolto sei pezzi, l’ultimo affondò nella terra. La popolazione interpretò il fatto come un segno per costruire in quel luogo una chiesa, quello che oggi è il Santuario di Ettiswil.

Vari Papi, l’ultimo dei quali è stato Pio XII nel 1947, hanno concesso delle indulgenze ai pellegrini che lo visitavano. Una grande festa viene celebrata nella cappella del miracolo la domenica Laetare e i due giorni successivi.

Tags:
miracoliostiasvizzera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni