Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Febbraio |
San Gabriele dell'Addolorata
home iconChiesa
line break icon

Benedizione delle arance per la festa di San Nicola

St Nicolas of Myre statue

Fred de Noyelle | GoDong

Philip Kosloski - pubblicato il 05/12/19

Uno dei doni più antichi associati a San Nicola può essere benedetto dal sacerdote

Molti hanno familiarità con la storia di San Nicola e sanno che gettò tre sacchi d’oro attraverso una finestra (o un camino) nelle calze di tre sorelle per salvarle dalla prostituzione.

Questa storia è uno dei motivi per cui in occasione della festa di San Nicola (il 6 dicembre) è nata una tradizione secondo la quale i bambini mettono in bella mostra le calze o le scarpe nella speranza che vengano riempite di piccoli doni.

Originariamente uno dei doni più comuni che apparivano “magicamente” nelle calze erano le arance.

C’erano molti motivi per offrire questo dono. Ad esempio, le arance erano molto più difficili da trovare rispetto a oggi, ed erano una vera delizia per qualsiasi bambino.

In molte rappresentazioni di questo evento della vita di San Nicola, i tre sacchi d’oro assomigliano a volte a tre sfere dorate. Le arance erano la rappresentazione perfetta delle sfere dorate e ricordavano ai bambini questo episodio della sua vita.

In alcune parrocchie, prima della festa di San Nicola ha luogo una benedizione speciale delle arance, dopo la quale i frutti benedetti vengono distribuiti ai fedeli. Una delle benedizioni più comuni tra quelle usate è postata sul sito web del St. Nicholas Center, tratta da un libro di preghiera pubblicato da Liturgy Training Publications.

Ci sono anche benedizioni che potrebbero essere adattate dal Libro delle Benedizioni che molti sacerdoti usano in modo regolare.

Un’altra opzione a cui può ricorrere un sacerdote si ritrova nel Rituale Romano sotto il titolo “Benedizione di qualsiasi cibo”, per portare la benedizione di Dio sulle arance:

“Signore, benedici [queste arance], e fa’ che siano un cibo sano per l’umanità. Fa’ che chiunque le mangi con riconoscenza nei confronti del tuo santo nome possa trovarvi un aiuto nel corpo e nell’anima. Per Cristo nostro Signore. Amen”.

Qualsiasi benedizione si usi, l’obiettivo è ricordare ai fedeli l’atto di carità di San Nicola e concentrare la loro attenzione sul vero significato che sta dietro le tradizioni familiari popolari.

Tags:
benedizionesan nicola
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
4
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni