Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

#XmasFacts: si può vivere senza dormire?

Condividi

Prima puntata di una produzione di Cube Radio dello IUSVE, che uscirà tutti i giorni fino a Natale

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l’altra lasciata. Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo».
Domenica 1 dicembre 2019 (I di Avvento), Mt 24,37-44

🔊Ascolta qui l’audio della puntata 🔊

 

Vegliate

Oggi gli assistenti vocali, i piccoli dispositivi che stanno entrando nelle nostre case e che sono in grado di dialogare con noi e compiere servizi utili, sono costantemente in ascolto. Se non spegniamo il loro microfono ci ascoltano fin che non li chiamiamo in causa con una determinata parola chiave, tanto che molti di noi hanno maturato la convinzione che ci stiano spiando. La vigilanza può assomigliare a questo ascolto costante, non tanto per ascoltare le vite degli altri ma per essere in grado di riconoscere la voce di Dio in mezzo a mille altre. E mi vien da chiedere: qual è la voce a cui sto dando più retta in questo momento? Mi sta portando veramente ad una vita migliore?

[wpvideo MgrxcwPn]

 

——

#XmasFacts è la nuova produzione multimediale di Cube Radio, che ha preso il via ufficiale il 27 novembre scorso, in occasione in occasione dell’Udienza generale in piazza San Pietro con un tocco di papa Francesco. 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni