Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconChiesa
line break icon

Quali sono i giorni di precetto nella Chiesa cattolica?

MASS OF THANKSGIVING

George Martell - Pilot New Media | Roman Catholic Archdiocese of Boston | Flickr CC BY-ND 2.0

Aleteia - pubblicato il 27/11/19

Nei giorni di precetto, è obbligatoria per ogni fedele cattolico la partecipazione alla Santa Messa

Il calendario liturgico della Chiesa cattolica è valido per tutti i Paesi, ma le Conferenze Episcopali di ogni Paese possono spostare alcune date in base alla realtà locale, per favorire il rispetto dei giorni di precetto. In questi ultimi, è obbligatoria per ogni fedele cattolico la partecipazione alla Santa Messa.

Quali sono i giorni di precetto nella Chiesa?

1 – Tutte le domeniche dell’anno sono giorni di precetto.

2 – Varie date di precetto nella Chiesa cadono normalmente di domenica, come la Domenica delle Palme, la Domenica di Pasqua, la Domenica di Pentecoste, la Domenica della Santissima Trinità.

3 – I giorni di precetto che possono non cadere di domenica sono questi dieci:

  • La solennità di Santa Maria, Madre di Dio, il 1° gennaio;
  • L’Epifania, il 6 gennaio;
  • San Giuseppe, il 19 marzo;
  • L’Ascensione di Gesù al Cielo, il giovedì della sesta settimana di Pasqua;
  • Il Corpus Domini, il giovedì dopo l’ottava di Pentecoste;
  • San Pietro e San Paolo, il 29 giugno;
  • L’Assunzione della Vergine Maria, il 15 agosto;
  • Ognissanti, il 1º novembre;
  • L’Immacolata Concezione di Nostra Signora, l’8 dicembre;
  • Natale, il 25 dicembre.

Ma attenzione: in base a quanto detto, anche alcune delle celebrazioni soggette a cadere in giorni infrasettimanali possono essere spostate alla domenica successiva, in base agli orientamenti specifici della Conferenza Episcopale di ogni Paese.

Tags:
chiesa cattolicadomenica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni