Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne

BOOK
Foto di Prasanna Kumar su Unsplash
Condividi

Siamo a Novembre, il mese che ci allena all’estasi, che ci porta a pensare continuamente alla vita eterna e festeggia con noi i più vivi tra i vivi! Ecco perché facciamo parlare i Santi, nei titoli scelti questa settimana.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

La proposta di questa settimana ha praticamente un solo tema eppure è, nello storie che racconta, nelle vite che propone, ricca, articolata, piena addirittura di colpi di scena. D’altronde è così, quando si parla di santi e si fanno parlare i santi, che poi di sé non parlano affatto. Per cui ecco dove sta il segreto: tutti a parlare di Dio, con Dio, per conto di Dio preoccupati solo di sparire per fare vedere Lui e proprio per questo si ritrovano per le mani vite così. Che prima di finire nei libri sembrano coriandoli impazziti di un carnevale senza quaresima. Tutti diversi, tutti intenti a volteggiare al solo scopo di sentire sotto di sè l’aria, la vita stessa. Quindi Dio, no?

E poi siamo ancora in novembre, il mese della festa per eccellenza, quella senza sordine, il mese dello sballo vero, il tempo estatico in cui siamo continuamente invitati ad uscire talmente dalla monotonia che non facciamo che pensare ad altri mondi, ad altre vite, a corpi che risorgono, ad anime felici e pazze, piene d’amore. Novembre, il mese dei più vivi tra noi.

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni