Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconSpiritualità
line break icon

Un modo per leggere l’Inno alla Carità che cambia la vita

PLAYFUL

Damian Gadal | Flickr CC BY 2.0

Anna O'Neil - pubblicato il 16/11/19

Dio è una persona. Ha una personalità. A volte non è facile da capire, tanto possiamo essere presi dalle astrazioni della natura di Dio – la sua trascendenza, il suo potere, la sua conoscenza… Questo passo viene in mio soccorso quando sto pregando e temo che Dio sia frustrato con me, o arrabbiato, o solo stanco di vedermi commettere continuamente gli stessi errori.

Questo passo (ora l’ho scritto sulla parete) mi ricorda che se il Dio che immagino è arrabbiato con me, non sto immaginando Dio. Se il Dio che sto immaginando è pronto a gettare la spugna con me, non sto immaginando Dio. Se il Dio che immagino non può far niente per tirarmi fuori dalla strada apparentemente senza uscita in cui mi sono infilata, non sto immaginando Dio.

Sappiamo che Dio è amore. Se è questo che fa l’amore, allora abbiamo un quadro incredibilmente accurato della paternità divina, di come Dio si relaziona con noi, di quello che pensa di noi. Sappiamo che è buono, lo abbiamo sempre saputo – ma abbiamo capito davvero cosa significa che è buono?

Pensavo sempre di avere un po’ paura di Dio, ma è qualcos’altro che devo temere, visto che nessuno può avere paura di qualcuno che è paziente, gentile, umile e protettivo, e il cui amore non viene mai meno.

E il mio ruolo? Devo ancora pregare e lavorare ogni giorno per diventare solo un po’ più amorevole e caritatevole. È chiaro che il vecchio modo per raggiungere questo obiettivo non funzionava. Ogni giorno mi misuravo con questo passo e mi trovavo terribilmente carente, e pregavo Dio di aiutarmi a tenere a bada il mio temperamento con i miei figli, di aiutarmi a riuscire ad essere rispettosa degli altri, di aiutarmi a superare i torti che mi venivano fatti.

E vedevo che non compivo alcun passo avanti. Mi sembrava di non riuscire a vivere quelle virtù come avrei dovuto. Quando ho smesso di concentrarmi tanto sulle mie mancanze e ho iniziato a concentrarmi di più su un Dio che è già tutto ciò che aspiro ad essere, ha preso il sopravvento la profonda gratitudine per il fatto di avere un Dio che non pensa a me vedendo tutti i modi in cui sto fallendo.

So che dovremmo confidare in Dio, ma è difficile quando non si ha un’idea chiara di chi sia. È molto più semplice avere un rapporto con qualcuno quando si ha una descrizione semplice ma potente come questa della persona che ci sta chiedendo di confidare in lei.

  • 1
  • 2
Tags:
caritaleggeresan paolo

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni