Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

11 curiosità sulla basilica di San Marco di Venezia

VENICE
Condividi

Quello che potremmo perdere con le inondazioni della città

Venezia sta subendo una gravissima inondazione. Il livello dell’acqua è arrivato a quasi due metri di altezza, e questo sta danneggiando varie chiese, tra cui la famosissima basilica di San Marco. La basilica ha subìto gravi danni, e il mondo intero è preoccupato per la possibilità di perdere un’eredità culturale incalcolabile.

Ecco alcune curiosità su questa splendida opera d’arte:

1 Il vero nome della basilica di San Marco è “basilica cattedrale patriarcale”.

VENICE
Maria Paola Daud - Aleteia

2 Inizialmente è stata costruita per ospitare le reliquie dell’evangelista San Marco nell’828. È stato il doge (magistrato supremo e massimo dirigente delle repubbliche marinare di Venezia e Genova) a far costruire la chiesa accanto al Palazzo Ducale.

VENICE
Maria Paola Daud - Aleteia

3 Secondo la tradizione, due mercanti veneziani rubarono le reliquie di San Marco ad Alessandria, dove si trovavano.

4 La prima chiesa venne distrutta nel 976 a causa di una rivolta, e due anni dopo venne sostituita da una nuova. Nel 1063 venne iniziata grazie al doge Domenico Contarini una nuova ricostruzione, che avrebbe portato alla basilica attuale.

VENICE
Maria Paola Daud - Aleteia

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni