Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Madre surrogata indiana muore portando in grembo due gemelli

WOMAN, HOSPITAL, INDIA

Travel Stock Shutterstock

Annalisa Teggi - pubblicato il 28/10/19

Si attende ancora che l’altro ramo del Parlamento si esprima. I punti salenti di questo testo di legge in stallo sono i seguenti:
  • le coppie che possono accedere alla surrogazione devono essere indiane e spostate da almeno 5 anni. (questo tende ad arginare la speculazione da parte del mercato internazionale sulla pelle delle donne indiane)
  • il bambino concepito non può essere in nessun caso abbandonato dalla coppia ricevente. (questo tende ad arginare l’altra tremenda possibilità già vista altrove: se il figlio nasce “imperfetto” lo si rifiuta)


SURROGACY

Leggi anche:
Ucraina, la “fabbrica” dei bambini: i prodotti fallati come Bridget sono abbandonati

  • l’età della madre surrogata deve essere fra i 25 e 35 anni e può dare la disponibilità a questa pratica una volta sola. (altro dramma nel dramma è lo sfruttamento ripetitivo e continuato di donne, come incubatrici a vita o fino alla morte per gravi problemi conseguenti alle gravidanze imposte)
  • la madre surrogata deve portare in grembo un figlio geneticamente legato alla coppia ricevente. (per arginare la pratiche indiscriminate di fecondazione)

Ovviamente, ciascuno di questi elementi è positivo in sé, ma è il pensiero generale dietro il progetto di legge che resta viziato all’origine. Concedere a monte l’opzione della maternità surrogata porterà ogni genere di legislatore a dover inserire sempre più nota bene e divieti , man mano che si renderanno evidenti le conseguenze sempre più disastrose di questa pratica. Dunque, questo caso emblematico che ha interrogato l’opinione pubblica indiana perché è morta una donna povera, malata, prostrata e i due bambini che erano nel suo grembo non dovrebbe essere uno stimolo a produrre una legge più accurata nei cavilli. Mettere mille sassolini sul sentiero lasciando aperto un portone non impedirà il cammino. Per tutelare davvero tutte le persone (compresi i concepiti e compresi anche coloro che pensano di ricorre all’utero in affitto non avendo incontrato altre risposte più umane al dolore dell’infertilità) occorre chiudere il portone: occorre vietare la maternità surrogata senza se e senza ma.

  • 1
  • 2
Tags:
indiamaternità surrogata
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni