Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Quando dire “Scusa” non basta

LONELY
Shutterstock | Joaquin Corbalan P
Condividi

A volte non sono sufficienti le buone intenzioni quando ho sbagliato, ho ferito, ho spezzato la fiducia ricevuta

Il cielo sulla terra è quell’amore incondizionato di Dio che si fa carne in uomini limitati. È possibile. Sono chiamato ad amare così.

Per questo ho bisogno di sapermi amato in questo modo. Ho bisogno di perdonare chi mi ha fatto del male nella vita. Ho bisogno di curare fedelmente l’amore che mi è stato affidato. Questa fedeltà quotidiana fatta di piccoli gesti. Ricomincio sempre di nuovo.

son hugs father
By sebra|Shutterstock

Come si può recuperare la fiducia perduta? È il mistero più grande dell’animo umano. Come confidare di nuovo in te quando mi hai deluso?

È un miracolo. Non lo intendo in altro modo. Tornare a confidare in chi mi ha tradito una volta sembra impossibile. Perché perdere tempo?

Il mio amore mi porta a provarci di nuovo. Perché no? Qualcosa può cambiare. Non so bene come, ma è sicuramente possibile. Confidare nella parola data. Confidare nel fatto che nelle sue debolezze potrà intraprendere di nuovo la lotta. Tutto è possibile.

Oggi ripeto le parole del salmo. Dio non mi tradisce mai:

“Alzo gli occhi verso i monti: da dove mi verrà l’aiuto? Il mio aiuto viene dal Signore, che ha fatto cielo e terra. Non lascerà vacillare il tuo piede, non si addormenterà il tuo custode. Non si addormenterà, non prenderà sonno, il custode d’Israele. Il Signore è il tuo custode, il Signore è come ombra che ti copre, e sta alla tua destra. Di giorno non ti colpirà il sole, né la luna di notte. Il Signore ti proteggerà da ogni male, egli proteggerà la tua vita. Il Signore veglierà su di te, quando esci e quando entri, da ora e per sempre”.

Quando sento che tutto è perduto, alzo gli occhi al cielo e confido. Guardo le mie ferite aperte e confido. Mi hanno fatto del male, ho provato l’amarezza dell’infedeltà sulla pelle.

Non importa. Torno a confidare. È possibile. Dio può rendere tutto possibile perché non mi lascia mai solo. È sempre fedele e custodisce i miei passi.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni