Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconApprofondimenti
line break icon

Ku Klux Klan vs. cattolici: un capitolo triste della storia americana

Heather Shimmin - Shutterstock

John Burger - pubblicato il 26/10/19

Gli statunitensi orgogliosi della loro eredità temevano gli immigrati e un'eventuale acquisizione papale

Le attività del Ku Klux Klan contro gli afroamericani e la causa dei diritti civili sono state ben documentate. Medgar Evers, Cheney, Goodman e Schwerner e le quattro ragazze morte nel bombardamento della chiesa di Birmingham nel 1963 sono solo alcune delle storie tragiche che coinvolgono il KKK.

Gli afroamericani non erano tuttavia l’unico bersaglio dell’organizzazione, le cui origini risalgono al periodo della ricostruzione dopo la Guerra Civile. Anche i cattolici sono stati presi di mira.

Ci sono state tre fasi del Ku Klux Klan: quella originaria, alla fine degli anni Sessanta dell’Ottocento; la seconda, che ha avuto un picco negli anni Venti del Novecento, e la terza, che ha visto molti gruppi del Klan combattere il movimento per i diritti civili dagli anni Cinquanta.

La seconda fase – quella che ha raggiunto l’apice circa un secolo fa – è stata quella più violentemente anticattolica.


KU KLUX KLAN

Leggi anche:
Quando i Cavalieri di Colombo combattevano contro il Ku Klux Klan

Il film di D.W. Griffith The Birth of A Nation, che ha sottolineato il ruolo del KKK dopo la Guerra Civile, ha ispirato il revival del Klan verso il 1915. Dopo la Prima Guerra Mondiale, il Klan ha iniziato ad attirare centinaia di migliaia di reclute in tutto il Paese.

“Buona parte del fascino del Klan può essere attribuita al fatto che sostenesse in modo militante la supremazia bianca, l’anticattolicesimo, l’antisemitismo e le restrizioni all’immigrazione”, afferma la New Georgia Encyclopedia, “ma l’organizzazione si è guadagnata il sostegno di molti statunitensi della classe media anche chiedendo più forze dell’ordine, un governo onesto e migliori scuole statali, e sostenendo la vita familiare tradizionale”.

Una storia online dell’Università di Notre Dame, dove gli studenti hanno avuto alcuni scontri con il Klan locale, riferisce che le storie del Klan sulla Chiesa cattolica, i sacerdoti cattolici e le istituzioni cattoliche erano “così grossolane ed eccessive da attirare solo i più ignoranti, e da ingannare soltanto i più ingenui”.

In un articolo sul Catholic Herald, Jonathan Wright, autore di Layered Landscapes: Early-Modern Sacred Space Across Faiths and Cultures, presenta una serie di offese del Klan nei confronti dei cattolici. Dalla sua descrizione, si potrebbe immaginare che “KKK” significhi in realtà Keep Kicking Katholics (Continua a Prendere a Calci i Cattolici).

Parte del problema è stato il fatto che gli uomini (e le donne) del Klan si vantavano della loro lealtà nei confronti dell’America, e i cattolici erano apparentemente incapaci di quel patriottismo.

  • 1
  • 2
Tags:
cattoliciku klux klanstati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni